Menu

FondatoreDon Rafael Alonso Reymundo

1957 p rafael

Don Rafael Alonso Reymundo è nato a Jerez del Marquesado (Granada, Spagna) il 10 gennaio 1947. È il quarto di cinque figli. I suoi genitori furono Ramón Alonso, veterinario, e Carmen Reymundo. Fu battezzato il giorno della Presentazione di Gesù al Tempio, il 2 febbraio 1947 e anche consacrato alla Madonna. All’età di otto anni fece la sua Prima Comunione nella Parrocchia di Pozo Estrecho (Murzia) e a dodici, mentre assisteva a un’Esposizione del Santissimo Sacramento, scoprì la sua vocazione al sacerdozio: sentì che il Signore gli diceva: “Tu sarai Mio, solo Mio, totalmente Mio”.

Nel 1961 entrò a far parte dell’“Azione Cattolica”.

Dopo la morte di suo padre, avvenuta nel novembre del 1963, si trasferì con la famiglia a Madrid, dove entrò nella Crociata di Santa Maria (istituzione di laici consacrati) nel maggio del 1964.

biografia1

Nel 1965 fu membro della prestigiosa ed insigne “Fondazione Universitaria Spagnola” (F.U.E.).

Dal 1965 al 1970 studiò Lettere e Filosofia presso l’Università di Salamanca, specializzandosi in Storia e Geografia. Si laureò nel giugno del 1970. Nel 1972 ottenne dalla F.U.E. una borsa di studio e fece una ricerca storica sul movimento spirituale contemplativo nel secolo XVI in Spagna.

Nel 1975 uscì dalla Crociata di Santa Maria per poter intraprendere gli studi sacerdotali.

Nel marzo del 1976 iniziò a lavorare per le sue tre missioni: la difesa dell’Eucaristia, la difesa dell’Onore di Nostra Madre, specialmente nel privilegio della Sua Verginità, e la conquista dei giovani per il Signore.

In quello stesso anno fu accettato nel Seminario diocesano di Toledo.

biografia3


Il 6 luglio 1980 fu ordinato sacerdote a Toledo dal Cardinale e Primate di Spagna, mons. Marcelo Gonzàles Martin. Da quel momento don Rafael ha dedicato tutti i suoi sforzi a dar vita a questa piccola “pianta” della Chiesa, come lui stesso la definisce, che è il Focolare della Madre.

Continuò a lavorare come insegnante di liceo fino al 1999, anno in cui abbandonò l’insegnamento per dedicarsi completamente al Focolare.

I membri del Focolare riconoscono in lui un grande spirito di abnegazione e di completa sottomissione alla Volontà del Signore e ai desideri di Nostra Madre e chiedono a Dio di conservarlo a lungo a capo del Focolare.

Suor Clare

Hermana Clare

Mai dimenticare tutto ciò che hanno sofferto per me.

Non so spiegare la gioia e il desiderio entusiasta che ho di soffrire per il Signore. Tutto mi sembra poco.

Reti sociali

Cerca

Choose Language