Menu

Laici del Focolare della Madre (L.H.M.)I L.H.M. hanno come scopo la santificazione dei loro membri per la gloria di Dio, sotto la protezione materna di Maria. Questa vocazione nasce nella Chiesa e al suo servizio. E i principi secondo i quali si muove emanano dal mistero di Cristo e del Suo Vangelo, come lo crede, lo interpreta e lo predica la Chiesa assistita sempre dallo Spirito Santo.

padrerafaelPadre Rafael, chi ha concepito l'idea di fondare i L.F.M.?

Quando si fondò il Focolare della Madre di tutti gli uomini, Madre della gioventù, capii che non sarebbe stata un’opera solo per consacrati che vivessero la vita religiosa, ma che ci sarebbe stata anche una forte presenza di laici. Posso pertanto dire che da sempre ho sentito il desiderio di costituire questo ramo laico del Focolare della Madre. Molti anni fa mi accinsi addirittura a scrivere una bozza di statuto, pensando di usarlo per il movimento laico. Il Signore mi mise sul cammino altre persone che realmente mi hanno aiutato a costituirle.

Che significato hanno questi gruppi di laici del Focolare nella Chiesa attuale?

In un momento di crisi della famiglia, con tanti divorzi e separazioni, lo spirito del Focolare è una chiamata alla fedeltà a Dio e alla ricerca dell’unione con Lui, prendendo le distanze da atteggiamenti contrari alla Sua Volontà. È qui che si vede la sua importanza per il recupero della famiglia, prima cellula della società.

padre-bautizoChe contributo danno i L.F.M. al Focolare della Madre?

Un grande dinamismo. Mi spiego. «Dinamis» significa movimento, e infatti si sta creando una corrente molto forte che ci spinge tutti a lavorare per il bene della Chiesa.

Che cosa è stata per Lei la creazione dei L.F.M.?

Si vede chiaramente che è opera di Nostra Madre. La sua nascita e la sua espansione non sono dovuti a calcoli umani. So molto bene che non è la realizzazione di un progetto imprenditoriale con fondi d’investimento e pertanto redditizio ed efficace. Non sono questi i criteri di Dio. Mi sorprende il loro modo di nascere, di svilupparsi, di crescere, di estendersi... Posso dire che sono uno spettatore privilegiato di ciò che il Signore stesso sta facendo. L’autore è Lui e noi con Lui nella misura e come Egli desidera.

padre-usaChe cosa si aspetta dai L.F.M.?

Mi aspetto che ogni membro si faccia strumento vivo della sua vocazione nella triplice missione della difesa dell’Eucaristia, della difesa dell’onore di nostra Madre, specialmente nel privilegio della Sua Verginità, e la conquista dei giovani per il Signore. E questo lo compiono non in modo passivo, costituendo qualcosa di simile ad un gruppo che fa opposizione passiva, ma in forma attiva, dinamica e che conquista. È tutto un mondo che bisogna rinnovare dalle fondamenta, ed il rinnovamento inizia da uno stesso e dall’ambiente in cui vive. Per questo tutti devono essere apostoli che comprendono ciò che Dio si aspetta da loro e lo compiono. Noi, che facciamo parte del Focolare della Madre, tutti uniti saremo una grande forza di trasformazione della società, non con la forza materiale ma con lo spirito. È nell’Eucaristia che ogni membro del Focolare della Madre trova forza, luce e consolazione. Nel Cuore della Madonna trova la sua pace e il suo Focolare.

Suor Clare

Hermana Clare

«Lì c’è l’angelo a cui vogliamo tanto bene»

Stacy Larmoyeux (Jacksonville, Stati Uniti): Ciò che mi piaceva di più di Sr. Clare erano il suo sorriso e la sua capacità di rendere felici tutti coloro che la circondavano.

Reti sociali

Cerca

Choose Language