Menu

ProgettiGruppi Missionari del Focolare della Madre

Breve storia

sagradafam5Nel 2006, l’allora Arcivescovo del Manabí, Monsignor José Mario Ruiz Navas, chiese alle Serve del Focolare della Madre di farsi carico della “Unità Educativa Sacra Famiglia”. Quando arrivarono le Serve, la scuola aveva 180 alunni ma era a rischio di chiusura, visto che se ne erano andate le suore che avevano gestito la scuola fino a quel momento, e non si trovava qualcuno che si potesse occupare di quella situazione.

Con l’arrivo delle Serve del Focolare della Madre, si ottennero i permessi di funzionamento e iniziò un processo di miglioramento a tutti i livelli: pedagogico, amministrativo, di infrastrutture, ecc. L’essenziale era che i bambini e i loro genitori, così come il resto della comunità, incontrassero l’amore del Signore.

Nel corso del tempo si vide la necessità di aumentare gli anni di studio. Nel 2006 gli alunni frequentavano dalla 1ª elementare alla 2ª media, dovendo così completare i loro studi in altre scuole. Progressivamente si sono aumentate le aule e gli anni scolastici. Attualmente gli alunni iniziano all’età di 4 anni e finiscono le superiori all’età di 17 anni, pronti per il loro ingresso all’università.

Dal punto di vista accademico la scuola è migliorata sensibilmente nel corso degli anni. Attraverso dei corsi di abilitazione per i professori si sono ottenuti dei magnifici risultati accademici. Dalla prima promozione dal liceo (quest’anno sarà la 3ª), tutti gli alunni hanno superato gli esami di ammissione all’università.

Si vedono anche frutti nell’ambito spirituale. La maggior parte degli alunni ha una vita spirituale forte, si impegna ad insegnare catechismo o a partecipare in gruppi giovanili. Inoltre molti genitori e professori che non erano sposati hanno ricevuto il sacramento del matrimonio e hanno iniziato una vita spirituale impegnata, ecc.

Novità

2018

• Viene costruita la casa per volontari.
• Viene costruita l’Aula Magna.
• Vengono comprati libri di testo, di letteratura, di lettura spirituale, dei quali i bambini si nutrono imparando contenuti spirituali e valori.
• Sono stati donati computer per la sala computer.
• Sono state donate due statue della Vergine Santissima e una di Gesù Bambino.

2017:

• È stata costruita la copertura del campo sportivo.
• È stata costruita la casa delle Serve del Focolare della Madre.
• Si conclude la costruzione della cappella, della biblioteca e delle aule.

2016:

Dicembre

• Continuano i lavori della costruzione della cappella, della biblioteca, ecc.
• Vengono conclusi i lavori delle aule della 1° e 2° elementare.

Novembre

• Si inizia la costruzione della biblioteca.

Ottobre

• Si inizia la costruzione delle aule della 1° e 2° elementare.
• Si inizia la costruzione della cappella.

Settembre

• È iniziata la costruzione del campetto sportivo affinché vi possano giocare i ragazzi più grandi.

Agosto

• È stato finito il muro di cinta.
• È stato ripristinato il parco giochi per i bambini più piccoli.
• È stata inaugurata una cappella provvisoria in una delle aule di canna di bambù, adattandola per questo scopo.
• Una parte del terreno è stata asfaltata e in un'altra parte è stato fatto un ciottolato per evitare che i bambini debbano camminare sui sassi e nel fango.

Luglio:

• Il terreno è stato alzato di un metro e mezzo per evitare le inondazioni provocate dalle frequenti piogge. Allo stesso tempo è iniziata la costruzione del muro di cinta.
• Una squadra di volontari di una compagnia privata spagnola, insieme a Cristóbal Aguado, membro del Focolare della Madre, ha costruito 15 aule di canna di bambù. Anche se sono prefabbricate, sono molto resistenti.
• Durante i fine settimana sono venuti i ragazzi delle superiori e i loro genitori per aiutare a pulire, pitturare e levigare le pareti di cemento.

Giugno:

• Un gruppo di giovani degli Stati Uniti si sono recati in Ecuador per aiutare come volontari. Oltre a visitare le famiglie colpite dal terremoto, hanno aiutato le Serve del Focolare della Madre a preparare un loro alloggio temporaneo a Playa Prieta.
• Ci è stato permesso di usare il municipio di Playa Prieta per poter iniziare l’anno scolastico il 27 giugno 2016, giorno fissato dal Ministro dell'istruzione dell'Ecuador.

Maggio:

• Alcuni architetti valutano che bisogna demolire tutti gli edifici della scuola per le condizioni pericolanti nelle quali si trovano a causa del terremoto.
• Si tolgono le macerie della scuola. Il terreno rimane pronto, in attesa della prossima costruzione.
• La comunità di Serve del Focolare della Madre di Chone (Manabí) si reca a Playa Prieta quasi tutti i giorni per aiutare nei lavori e per aprire le iscrizioni.

Aprile:

• Un terribile terremoto distrugge la scuola e la casa delle Serve del Focolare della Madre, togliendo la vita a Sr. Clare Crockett, professoressa dell’Unità Educativa Sacra Famiglia, e di cinque postulanti. (Per maggiori informazioni, clicca qui).
• Le Serve del Focolare della Madre sopravvissute al terremoto sono state trasferite a Guayaquil per ricevere cure mediche.
• Si è avviato il progetto “Ricostruzione della scuola a Playa Prieta” per raccogliere fondi e per poter ricostruire la scuola al più presto.
• La comunità di Serve del Focolare della Madre di Chone (Manabí) si è recata a Playa Prieta per informare la popolazione che la scuola continuerà.

2015:

• Ricostruzione del campo sportivo con un nuovo manto di cemento per sostituire quello precedente, sciupatosi con le prime piogge per una negligenza dei lavoratori.
• Rimodellamento delle aule della scuola materna e della prima elementare: sono stati sistemati i banchi e le sedie, sono stati pitturati le pareti e l’esterno, sono state sostituite le gelosie di legno, che erano tarlate, con alcune di ferro, sono stati sistemati i bagni, ecc.

2014:

• C’è stata la maturità dei 16 alunni del secondo ciclo triennale di diplomati dell’ “Unità Educativa Sacra Famiglia”. Tutti quelli che si sono presentati all’esame di ingresso all’università l’hanno passato. La maggior parte è stata esonerata dalla prova di livello ed è passata direttamente al primo semestre della carriera universitaria.

2013:

• Si sono diplomati i 13 alunni del primo ciclo triennale di diplomati dell’ “Unità Educativa Sacra Famiglia”. Tutti quelli che si sono presentati all’esame di ingresso all’università hanno passato l’esame.
• Nuovo manto di cemento nel campo sportivo, visto che il precedente era molto sciupato per le piogge.

2010:

• Apertura del Liceo per poter continuare a preparare gli alunni fino al momento dell’ingresso all’università.

2009:

• Costruzione dell’Aula Magna.
•Installazione di un potabilizzatore d’acqua per l’ “Unità Educativa Sacra Famiglia” e per la casa delle Serve del Focolare della Madre.

2008:

• Costruzione di due aule nuove dell’ “Unità Educativa Sacra Famiglia”.
• Costruzione della cappella della scuola.
• Apertura di una piccola biblioteca per i bambini.

Per sapere come farci arrivare il tuo donativo, visita la nostra pagina “Aiutaci”.

 

Suor Clare

Hermana Clare

Commento di una protestante

Desideriamo mostrare l’impatto che la testimonianza di Suor Clare ha avuto su una persona che, per la sua formazione religiosa, non è a...

Reti sociali

Cerca

Choose Language

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok