Menu

NotizieNotizie del Focolare della Madre

Marcia per la vita

MPV larga

Pellegrinaggio alla “Marcia per la vita” a Washington DC, dal 17 al 20 gennaio 2019.

MPV1

Il 17 gennaio le Serve del Focolare della Madre di Jacksonville hanno realizzato un pellegrinaggio con venti ragazze per partecipare alla “Marcia annuale per la vita” a Washington DC.

La sera del primo giorno, arrivando nella Chiesa “Mother Seton” a Maryland, le pellegrine sono andate al raduno “Catholic Underground” che ha avuto luogo lì. Hanno partecipato a canti di lode e anche alla preghiera notturna. Per molte delle ragazze la veglia è stata bella e veramente toccante, e alcune di loro hanno potuto conoscere i Frati Francescani del Rinnovamento, che erano i presentatori dell'evento.

Le viaggiatrici di Jacksonville hanno trascorso la notte nella chiesa “Mother Seton” e la mattina seguente si sono dirette a Washington DC. Dopo aver visitato un po' la città e aver visto alcuni monumenti (come quello a Lincoln, al Vietnam e alla seconda guerra mondiale), sono andate a vedere il finale del raduno “Marcia per la vita”. Poco dopo, la Marcia ha avuto il suo apice quando circa 300.000 persone, da ogni parte degli Stati Uniti e del mondo, hanno iniziato a marciare per le strade di Washington DC per le centinaia di migliaia di bambini che muoiono ogni anno a causa dell'aborto. "Siamo la generazione pro-vita!" - era la canzone che si ascoltava tra la folla numerosissima che si è riunita quel giorno.

MPV2

L'esperienza è stata davvero incredibile e molte delle ragazze sono state profondamente colpite dall'atmosfera pacifica, orante e serena della Marcia. È stato anche sorprendente vedere quante persone c'erano per sostenere una causa così nobile. Quella notte le ragazze e le suore di Jacksonville sono rimaste nel convento delle Serve del Signore e della Vergine di Matará. Lì hanno partecipato a un evento giovanile organizzato dalle suore, con molto divertimento e gioia, per il Signore e la Madonna. C'è stata un'Ora santa, dopo la quale si è svolto un festival (il gruppo di Jacksonville ha partecipato a questo evento anche il sabato sera).

MPV3

Il giorno successivo hanno assistito alla Messa nella Basilica Nazionale di Washington DC e hanno visitato l'incredibile Cattedrale e la Cripta. Le ragazze hanno testimoniato quanto lì sono belli Gesù e la Madonna, e la maggior parte è potuta andare in ciascuna delle piccole cappelle laterali e pregare la Madonna con i Suoi numerosi titoli diversi, offrendo le proprie intenzioni così che Lei possa tenerle nel Suo buon cuore e intercedere per loro. Successivamente hanno visitato il Santuario di Giovanni Paolo II, a poca distanza dalla Basilica. Lì hanno potuto conoscere la storia di questo meraviglioso Papa. Hanno scoperto che è stato un uomo molto carismatico, brillante e lavoratore che, conoscendo la grande misericordia e la vita di nostro Signore, si concentrava molto sui giovani riconoscendo che essi sono il futuro della Chiesa. Poi hanno potuto vedere la sua reliquia (che era un'ampolla con il suo sangue), così come vedere il cuore incorrotto di S. Giovanni Maria Vianney, che stava girando gli Stati Uniti e in quel momento provvidenzialmente era nel Santuario. Questo è stato sicuramente un generoso regalo di nostro Signore e una grande sorpresa.

MPV4

Le ragazze durante il viaggio hanno ricevuto molte grazie quando hanno aperto il loro cuore al Signore e Gli hanno permesso di sorprenderle in modi fantastici. Alcune hanno persino affermato che il pellegrinaggio ha cambiato la loro vita. Lo Spirito Santo le ha guidate durante tutto il viaggio e le ha riempite di doni tra cui la forza, la pace e la perseveranza.

Davvero, nessuno potrà mai dimenticare il viaggio alla "Marcia per la vita"!

 Vedi album fotografico

Suor Clare

Hermana Clare

Tutto il tempo con emicranie

Carolina Aveiga : Spesso io faccio la vittima e devo imparare da suor Clare.

Reti sociali

Cerca

Choose Language

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok