Menu

NotizieNotizie del Focolare della Madre

Convertiti e credi al Vangelo

retirosilenciobrescia larga

Ritiro in silenzio per adulti a Bovegno (Brescia), 15-17 marzo 2019.

retiro brescia1

“Convertiti e credi al Vangelo!” sono le parole che abbiamo ascoltato noi cristiani nel ricevere l’imposizione delle ceneri all’inizio della Quaresima. Nella prima settimana di Quaresima, un gruppo di adulti e laici del Focolare della Madre di Lumezzane (BS), Brignano Gera d’Adda (BG), Crema, Cassano d’Adda (MI), Milano, Brescia, hanno avuto l’opportunità di partecipare al ritiro spirituale organizzato nella casa di spiritualità delle suore Dorotee a Bovegno (BS). Abbiamo iniziato venerdì 15 marzo alle ore 20.00. Padre Matthew Nobrega, Servo del Focolare della Madre, è stato il sacerdote che ha diretto il ritiro. Dopo la cena abbiamo iniziato con una breve introduzione per spiegare come funzionava il ritiro e l’importanza di creare un clima di silenzio esteriore per aiutare ad ottenere quello interiore.

Successivamente, Padre Matthew ha fatto la prima riflessione in cappella, alla quale è seguito un momento di preghiera. Il sabato è stato un giorno “intenso”, perché si andavano susseguendo le diverse riflessioni – secondo lo schema degli “Esercizi Spirituali” di Sant’Ignazio di Loyola – meditazioni, momenti di preghiera davanti al Santissimo, momenti “liberi” di riflessione personale, di lettura spirituale, recita della Liturgia delle Ore, Santo Rosario, Via Crucis… Durante i pasti si ascoltavano alcuni audio sulla vita di Santa Teresa d’Avila, del martire contemporaneo Shahbaz Bhatti e della Beata Lucia di Fatima. Abbiamo avuto inoltre la gradita sorpresa della visita del parroco don Francesco che ha voluto condividere con noi il pranzo.

retirosilenciobrescia2

Naturalmente la Santa Messa è stata la parte fondamentale di questi giorni di ritiro spirituale. Un altro momento di preghiera intensa, nel quale si sono ricevute molte grazie, è stata l’adorazione durante la notte tra sabato e domenica: giovani e adulti a turno hanno pregato davanti al Santissimo Sacramento. Domenica mattina abbiamo ascoltato l’ultima meditazione e fatto la preghiera mentale davanti al Santissimo, quindi abbiamo vissuto con intensità la celebrazione della Santa Messa e la recita del Rosario. Durante il pranzo finale abbiamo potuto rompere il silenzio e scambiarci parole in fraternità. Come conclusione abbiamo tenuto una riunione per condividere tutto quello che abbiamo ricevuto e compreso durante il ritiro, i momenti di speciale vicinanza al Signore e a nostra Madre, dove si sono “ricaricate le pile” della vita spirituale, per tornare alla quotidianità con coraggio e forza rinnovati, per portare la testimonianza della nostra fede e della gioia nel Signore. In quella riunione finale le lacrime di gioia e riconoscenza non si sono fatte attendere, dato che il Signore e la nostra Madre del Cielo ci avevano ricolmati di grazie. Lo spirito della Quaresima è proprio questo: lasciarsi trasformare dalla grazia del Signore, convertirci, abbandonare il peccato e tornare al Signore. E come ci ha detto Padre Matthew: “Il Signore non fa cose nuove, ma fa nuove tutte le cose”.

Vedi album fotografico

Suor Clare

Hermana Clare

Suor Clare e i cristiani perseguitati

Karolina Vera : Sr. Clare stava vivendo come una vera cristiana, morendo ai suoi gusti e desideri. Mi disse che avevamo una grande...

Reti sociali

Cerca

Choose Language

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok