Menu

NotizieNotizie del Focolare della Madre

I laici del Focolare della Madre attraversano la Porta Santa

LHMcerro largo

Pellegrinaggio dei Laici del Focolare della Madre da Villalbilla al Cerro de los Ángeles, 21 marzo 2019.

LHMcerro1

Un gruppo di circa 80 persone, tra cui i Servi del Focolare della Madre e dei fedeli delle parrocchie di Villalbilla, Loeches, Zulema e Los Hueros, appartenenti alla diocesi di Alcalá de Henares, hanno già acquistato l’indulgenza in occasione del Giubileo, avendo fatto un pellegrinaggio al Santuario del Sacro Cuore lo scorso 16 marzo.

Accompagnati da diversi sacerdoti, hanno fatto l'itinerario del pellegrino, hanno visitato ciascuno dei luoghi stabiliti nella visita del Santuario e attraversato la Porta Santa in un'atmosfera di grande gioia.

Tutti hanno ricevuto la loro “Corazonada”, il documento che attesta la loro partecipazione a un pellegrinaggio al Cerro de los Ángeles in questo Anno Giubilare del Centenario della Consacrazione della Spagna al Cuore di Cristo.

Prima di andare al Cerro de los Ángeles avevano celebrato la Santa Messa nel convento di La Aldehuela, dove hanno potuto venerare le reliquie di Santa Maravillas de Jesús.

"Siccome i Servi sono parroci delle parrocchie di Villalbilla, Loeches, Zulema e Los Hueros, siamo andati con una rappresentanza di ogni comunità parrocchiale per consacrarli tutti al Sacro Cuore di Gesù. Abbiamo risposto alla chiamata di Gesù: 'Venite a Me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e Io vi darò ristoro’. Siamo entrati con grande gioia nel costato di Gesù, rappresentato dalla Porta Santa che si trova sul lato sinistro della Basilica sul Cerro de los Angeles. ‘Le Sue ferite ci hanno guarito’, ma vogliamo anche essere, come le Carmelitane, il balsamo per consolare il Suo Sacro Cuore, ferito dall'ingratitudine degli uomini. O Sacro Cuore di Gesù, accetta il nostro amore. Vogliamo corrispondere al Tuo grande amore per noi", ci hanno raccontato.

Speriamo che molti altri membri della grande famiglia spirituale del Focolare della Madre visitino il Santuario di Getafe durante questo speciale tempo di grazia.

Suor Clare

Hermana Clare

Suor Clare e i cristiani perseguitati

Karolina Vera : Sr. Clare stava vivendo come una vera cristiana, morendo ai suoi gusti e desideri. Mi disse che avevamo una grande...

Reti sociali

Cerca

Choose Language

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok