Menu

NotizieNotizie del Focolare della Madre

Incontro nazionale del Sacro Cuore di Gesù

CSCJ larga

Incontro con i laici del Focolare della Madre (Madrid), Spagna, dal 28 al 30 giugno 2019.

CESCJ1

Il Focolare della Madre ha festeggiato con tutta la Spagna in allegria e nella gioia il rinnovo della consacrazione della Spagna al Sacro Cuore di Gesù. Abbiamo approfittato di questo grande e unico evento per tenere un incontro con tutti i membri del Focolare della Madre dal 28 al 30 giugno 2019.

I laici sono arrivati a Loeches (Madrid) nei giorni 28 e 29 per l’inizio dell’incontro, arrivando ad un totale di 200 persone di tutte le età. Il giorno 29 abbiamo avuto un tempo di preghiera con spunti di meditazione dati da P. Rafael. Successivamente abbiamo ascoltato una relazione sulla spiritualità del Sacro Cuore, data da P. Matthew Nobrega, per prepararci al rinnovo della consacrazione. Dopo aver pranzato abbiamo pregato il rosario camminando per il monastero e più tardi abbiamo visto il film di Juan Manuel Cotelo “Il miglior regalo”. Questo film, che parla del perdono, ha aiutato molte persone a capire che devono essere più disposte a perdonare, come il Signore, che perdona settanta volte sette, ovvero sempre.

CESCJ2

Terminato il film, siamo andati ad Alcalá de Henares per la S. Messa e una veglia in preparazione alla consacrazione. La S. Messa è stata celebrata da P. Rafael e in seguito abbiamo avuto un momento di adorazione del Santissimo Sacramento. Il Signore nell’Eucaristia è Colui che ha potuto preparare meglio i nostri cuori per l’atto che avremmo realizzato il giorno seguente, la consacrazione al Suo Cuore.

I giovani, a loro volta, hanno partecipato alla veglia dei giovani che c’è stata al Cerro del los Angeles, una notte preziosa di adorazione al Santissimo, con canti e testimonianze per mostrare la bontà e la potenza dell’amore al Cuore del Signore. Dopo la veglia sono tornati a Loeches per cenare, condividere esperienze e dormire. Il piatto forte dell’incontro è stato il 30 giugno, il giorno tanto atteso.  CESCJ3

Ci siamo uniti ad altre dodicimila persone provenienti da tutta la Spagna che hanno il desiderio ardente che la Spagna e tutte le anime di questo paese continuino ad essere proprietà del Signore. Nel piazzale erano tutti ripieni di gioia e animati a celebrare questo grande evento, e né il caldo né il sole cocente hanno potuto fare ombra ad un giorno così significativo per la Spagna. La S. Messa, celebrata dal Cardinal Carlos Osoro, Arcivescovo di Madrid, è stata molto solenne. Si sono uniti a lui i Vescovi di Getafe, Toledo, Alcalá de Henares, e un centinaio di sacerdoti e circa dodicimila spagnoli, che hanno rinnovato la consacrazione della Spagna al Cuore di Gesù, consacrazione che proclama in un mondo sempre più buio: “Cuore di Gesù, la Spagna continua ad essere Tua”.

Pieni di gioia per questo regalo che il Signore ci ha fatto, abbiamo lasciato il Cerro de los Angeles e siamo andati al convento delle Carmelitane della Aldehuela per mangiare. Abbiamo avuto un momento di conversazione in cui abbiamo condiviso le grazie ricevute e le impressioni della giornata.

Il fine settimana è stato molto intenso, però ne è valsa la pena. È chiaro che la Spagna non è morta, è viva e vegeta, quindi appartiene al Signore, e chi rimane nel Signore e nel Suo amore non morirà.

Grazie, Signore, per questi cento anni di consacrazione, grazie per queste anime che continuano a lottare affinché la Spagna sia Tua. Ti chiediamo di continuare a regnare in questo luogo come hai fatto fino ad ora.

Suor Clare

Hermana Clare

Suor Clare e i cristiani perseguitati

Karolina Vera : Sr. Clare stava vivendo come una vera cristiana, morendo ai suoi gusti e desideri. Mi disse che avevamo una grande...

Reti sociali

Cerca

Choose Language

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok