Menu

NotizieNotizie del Focolare della Madre

Entrata in noviziato

entrada larga

Entrata in noviziato di 4 candidate nelle Serve del Focolare della Madre, 16 luglio 2019.

entrada3

Lo scorso 16 luglio 2019 quattro candidate (postulanti) delle Serve del Focolare della Madre sono entrate come novizie nel giorno della festa della Madonna del Monte Carmelo. La celebrazione ha avuto luogo a Barcenilla (Cantabria). Gli amici e i familiari delle quattro candidate hanno potuto assistere alla cerimonia e altri hanno potuto seguire la trasmissione attraverso internet.

La celebrazione si è svolta in modo gioioso e solenne in un ambiente familiare. Un momento particolarmente emozionante è stato quando le candidate hanno ricevuto da P. Rafael l’abito e hanno indossato per la prima volta questo capo che rappresenta tanto. In seguito, P. Rafael ha imposto lo scapolare e la medaglia che portano le novizie.

Nella omelia P. Rafael ha sottolineato tre parole che voleva che rimanessero impresse nel cuore di queste nuove novizie: ricevere, custodire e donare.

entrada2

Il Padre ha spiegato che ricevere il dono della vocazione è una grazia, e che bisogna avere sempre un atteggiamento di apertura nel ricevere quello che Dio ci vuole dare. Dal momento che la vocazione è un dono così grande e bello, bisogna custodirla. Non bisogna metterla in pericolo con le nostre infedeltà, e bisogna sempre lottare perché questo dono non sia gettato ai porci.

L’ultima parola che il Padre ha spiegato è stata la parola donare. Quando qualcuno riceve qualcosa di grande, non può contenersi e tutto ciò che ha ricevuto trabocca di gioia. Lo stesso succede con quello che abbiamo ricevuto da Dio: abbiamo ricevuto talmente tanto da Lui che non possiamo tenerlo tutto per noi, dobbiamo dare agli altri quello che abbiamo ricevuto affinché tutti possano conoscere e amare Colui che ci ha amato da tutta l’eternità.

Terminata la S. Messa abbiamo avuto una piccola merenda, e i familiari e gli amici hanno potuto congratularsi con le nuove novizie. In seguito abbiamo tenuto una riunione nella quale ognuno ha raccontato le proprie impressioni del giorno e della cerimonia.

Ringraziamo il Signore e nostra Madre per aver aumentato di nuovo la famiglia delle Sue Serve. Adesso preghiamo affinché queste nostre Sorelle siano fedeli al dono ricevuto, che sappiano custodire il tesoro e si donino totalmente a Dio e agli altri.

Suor Clare

Hermana Clare

Suor Clare e i cristiani perseguitati

Karolina Vera : Sr. Clare stava vivendo come una vera cristiana, morendo ai suoi gusti e desideri. Mi disse che avevamo una grande...

Reti sociali

Cerca

Choose Language

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok