Menu

NotizieNotizie del Focolare della Madre

Voti perpetui di 11 Serve e 1 Servo

votosperp larga

Professione dei voti perpetui di 11 Serve e 1  Servo del Focolare della Madre ad Alcalà de Henares (Spagna), 8 settembre 2019.

votosperp1Un gruppo formato da 11 Serve e 1 Servo del Focolare della Madre ha emesso i voti perpetui lo scorso 8 settembre in una Cerimonia tenutasi nella Chiesa de Las Bernardas. L'Eucaristia è stata presieduta dal Vescovo di Alcalá, Mons. Juan Antonio Reig Pla e hanno concelebrato con lui diversi sacerdoti della diocesi di Alcalá, uno proveniente dagli Stati Uniti, alcuni Servi del Focolare della Madre ed il fondatore di questa congregazione, Padre Rafael Alonso.

I Servi e le Serve fanno sempre la loro professione dei voti perpetui in coincidenza con la Natività della Vergine Maria perché, in occasione del compleanno di Maria, si offrono come regalo, facendo l'oblazione della loro vita per sempre.

votos2

All'interno del rito ci sono stati due momenti che hanno particolarmente emozionato i partecipanti: il primo è stato la prostrazione delle Serve e del Servo sul pavimento, mentre venivano cantate le litanie dei Santi; il secondo è stato l'abbraccio fraterno che le suore con i voti perpetui, hanno scambiato con le sorelle che quel giorno li hanno emessi, come segno di benvenuto nella comunità.

Dopo la celebrazione in Chiesa, alla quale hanno partecipato oltre 400 persone, i Servi e le Serve si sono trasferiti nel Monastero Domenicano di Loeches (Madrid), dove hanno goduto di un rinfresco fraterno. Alla fine della giornata abbiamo condiviso le testimonianze sull'esperienza, dei canti e dei video in un'atmosfera familiare, caratteristica del Focolare della Madre.

Suor Clare

Hermana Clare

Commento di una protestante

Desideriamo mostrare l’impatto che la testimonianza di Suor Clare ha avuto su una persona che, per la sua formazione religiosa, non è a...

Reti sociali

Cerca

Choose Language

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok