Menu

NotizieNotizie del Focolare della Madre

Notizie 2012

Un giorno alle cascate

CascadaAlla fine è arrivato il giorno tanto atteso per tante ragazze: domenica 16 dicembre. Sì, questo giorno lo aspettavamo come “l’acqua di maggio”. Il gruppo delle ragazze del HMJ e altre che si sono unite a noi, hanno organizzato un viaggio con una scalata e un’avventura in un posto che si chiama “Sette cascate”, a due ore di autobus da Guayaquil.

Hanno partecipato tutte alla Messa delle 8 del mattino nella Parrocchia di Loreto (Guayaquil). Alle 9:30 eravamo già sull’autobus verso “Los Naranjales”, dove si trovano le cascate.

Eravamo 25 ragazze e 4 Suore a compiere questo viaggio. Dopo aver recitato l’offerta delle nostre opere e la consacrazione al Cuore di Gesù, abbiamo animato un po’ il viaggio cantando canzoni e guardando un film per completare il tragitto.

DSC08046Siamo arrivate sul posto alle 12, abbiamo mangiato molto bene prima di metterci in marcia.

Le cascate di trovano su una montagna che bisogna scalare per vederla tutta. Quanto più si sale, tanto più è difficile la salita e qualcuna si è fermata solo alla quarta cascata; ma noi lo abbiamo fatto con lo spirito di arrivare fino alla fine, con più o meno paura.

DescansoNella montagna e nella roccia vi sono installate una serie di corde per aiutare la salita…e davvero è come fare una vera scalata.  Questo lo abbiamo applicato alla vita spirituale e alle tentazioni o cadute. In qualche momento della nostra vita si può perdere l’equilibrio e cadere un po’, ma bisogna rialzarsi e lo si può fare solo se realmente si è aggrappati alla corda giusta, che è Cristo.

Dopo due ore di salita, siamo riuscite tutte ad arrivare fino all’ultima cascata e una volta sul posto, abbiamo potuto goderci un buon bagno nella laguna formata dalla caduta dell’acqua della cascata. Dio sempre ricompensa gli sforzi.

- Serve del Hogar de la Madre di Guayaquil, Ecuador

Album fotografico {jcomments on}

Get the flash player here: http://www.adobe.com/flashplayer

Suor Clare

Hermana Clare

Suor Clare e i cristiani perseguitati

Karolina Vera : Sr. Clare stava vivendo come una vera cristiana, morendo ai suoi gusti e desideri. Mi disse che avevamo una grande...

Reti sociali

Cerca

Choose Language

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok