Menu

NotizieNotizie del Focolare della Madre

Notizie 2013

Primi laici del Focolare della Madre ad Almeria

Il  13 gennaio ha preso avvio la Comunità di laici del Focolare della Madre a Macael ad Almeria.

Due madri di famiglia del posto, Fina Segovia e Carme Rubio, hanno per la prima volta assunto l’impegno come laici del Focolare della Madre.

Fina e Carmen hanno collaborato nella parrocchia di Nostra Signora del Rosario come catechiste, entrambe sono madri di famiglia. Fin dall’inizio entrambe si sono sentite attratte e identificate con la spiritualità dell’opera amata da Nostra Madre. Con la presenza di Padre Rafael a Macael, il fine settimana precedente, hanno deciso di entrare a far parte dl Focolare, per essere membri dell’albero della Chiesa. Piene di convinzione, ora fanno parte di una famiglia molto amata dalla Santissima Vergine.

macaelL’atto d’entrata di Carmen e Fina ha avuto luogo durante l’eucarestia della Solennità del Battesimo del Signore, presieduta dal fondatore Padre Rafael. Con molta emozione, le due hanno pronunciato le parole dell’impegno. Padre Rafael le ha ricevute e benedette inaugurando così il gruppo dei laici.

E’ stato un momento felice per tutti e specialmente per chi non smetteva di esclamare con emozione “Sorelle, siamo una famiglia, siamo vostre!”, come a significare l’unione che esiste tra i membri del Focolare per la predilezione di Nostra Madre verso ognuno di noi, e il piacere che proviamo verso le Serve come strumento che la Madonna ha usato per arrivare alle loro vite.

macaelNoi Serve del Focolare della Madre siamo arrivare da tre mesi in  questo paese e stiamo lavorando nella parrocchia di Nostra Signora del Rosario. Stiamo collaborando alla catechesi della prima comunione, a cui si stanno preparando 150 bambini. Abbiamo anche cominciato la catechesi post-comunione dandole il nome di “super-diver-cate-guay”. E’ una catechesi arricchita da giochi, preghiere, canzoni, video, attività manuali.

macaelDurante la settimana facciamo lezione d’inglese e chitarra ai bambini che vengono a casa nostra dopo la scuola. Aiutiamo nella formazione dei catechisti, facciamo un’ora di adorazione tutti i giovedì e durante il giorno visitiamo i malati nelle loro case e portiamo loro la comunione. Abbiamo cominciato a visitare altri paesi legati alla nostra parrocchia. Anche lì ci occupiamo della visita agli ammalati, portiamo la comunione e prevediamo di realizzare convivenze con i bambini, catechesi, riunioni e tutto ciò che potremo.

C’è molto lavoro da fare e la gente ha molta sete di Dio. Abbiamo pregato affinché Nostra Madre continui a lavorare sulle nostre anime. Raccomandiamo a Lei  in modo particolare il nuovo gruppo del Focolare che Lei stessa ha chiamato in questa terra.

Album fotografico

Get the flash player here: http://www.adobe.com/flashplayer

Suor Clare

Hermana Clare

Cose da fare prima possibile

Un breve scritto di Suor Clare a una giovane di cui era guida spirituale. Solo alcune brevi, ma incisive parole. Cinque consigli e un...

Reti sociali

Cerca

Choose Language

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok