Menu

NotizieNotizie del Focolare della Madre

Categoria: Gennaio

marchforlife1

Lo scorso venerdì, 25 gennaio 2013, più di 600.000 persone si sono riunite a Washington D.C. per l’annuale marcia per la vita. 

Il 22 gennaio si è celebrato il quarantesimo anniversario di “Roe vs Wade”, il caso giudiziario che portò alla legalizzazione dell’aborto negli Stati Uniti. Dal 1973 la gente, da tutte le zone del paese, si riunisce annualmente nella capitale del paese per la Marcia nazionale per la vita.

marchforlife2

La comunità delle Serve di Jacksonville, Florida, si è recata nella capitale con due pullman pieni di ragazze del Focolare della Madre per partecipare alla manifestazione. Siamo partite il giovedì mattina dopo la Messa e abbiamo viaggiato tutto il giorno fino al Nord della Virginia, dove Erika Garcia, amica del Focolare, e la famiglia Vivirito ci hanno ospitatoo. I Vivirito hanno aperto la loro casa alle pellegrine, permettendo di passare lì una notte.

Il venerdì mattina ci siamo alzate presto per riprendere il viaggio verso Washington. La prima tappa è stata alla cattedrale di San Matteo, dove abbiamo partecipato a un incontro a favore della vita con testimonianze e dove si è celebrata la Messa. Uno dei testimoni era il fondatore del gruppo pro-vita “La vigna di Rachele”, che si dedica alla cura delle sofferenze dell’aborto attraverso ritiri.

Dopo la Messa, ci siamo dirette alla marcia, dove ci siamo uniti ad alcuni familiari delle Serve, così come ad altri membri del Focolare, arrivati fino a lì da diversi luoghi. Ci siamo riuniti con tutti i manifestanti pro-vita e abbiamo cominciato la marcia fino all’edificio della Corte Suprema nel Capitol Hill. Durante la marcia ha cominciato a nevicare molto forte, dato che le temperature erano scese sotto i -7 ºC, cosa che ci ha permesso di offrire un piccolo sacrificio.

marchforlife3

Sabato 26 gennaio, il gruppo del Focolare si è diretto alla Basilica Nazionale dell’Immacolata Concezione a Washington, dove abbiamo avuto tempo per la preghiera e per visitare le cappelle dedicate alle diverse vocazioni e apparizioni della Santissima Vergine. Abbiamo assistito alla Messa nella Basilica e poi ci siamo diretti al museo dell’olocausto, un’istituzione nazionale per la documentazione, lo studio e l’interpretazione della storia dell’olocausto. Dopo di che, noi pellegrini ci siamo diretti in Virginia, dove abbiamo cenato e passato la notte a casa della famiglia Donovan. Il giorno dopo, abbiamo ripreso il viaggio verso la Florida.

marchforlife4

Le ragazze che hanno partecipato al pellegrinaggio del Focolare della Madre hanno appreso che l’essere a favore della vita non è solo provare a salvare i nati. Essere a favore della vita va molto oltre. Per difendere la vita per davvero, una persona deve amare la vita e viverla al massimo, tanto nel suo aspetto umano quanto spirituale. Le famiglie che abbiamo conosciuto sono state testimoni dell’importanza dell’amore umano verso la vita della persona. Quando la famiglia è forte, c’è amore e la persona può crescere e maturare. Speriamo che questo messaggio sia trasmesso con la nostra vita e nelle piccole cose quotidiane, ciascuno secondo la propria vocazione.

Serve di Jacksonville

Album fotografico

Get the flash player here: http://www.adobe.com/flashplayer

Suor Clare

Hermana Clare

Spunti di meditazione di suor Clare

Chiedi al Signore cosa vuole da te. SMETTI di fare ciò che vuoi, ciò che ti fa sentire bene, e INIZIA a fare la volontà di Dio... Solo allora incontrerai la vera felicità.

Reti sociali

Cerca

Choose Language

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok