Menu

NotizieNotizie del Focolare della Madre

Categoria: Dicembre

alcala-dic

Ritiro di ragazze ad Alcalá di Guadaíra, Siviglia (Spagna), 6-7 dicembre 2013.

Nelle vacanze per il ponte dell’Immacolata, i giorni 6 e 7 dicembre, abbiamo organizzato un incontro per ragazze dai 13 anni in su nel Santuario di Nostra Signora dell’Aquila, ad Alacalá di Guadaíra, Siviglia.

Sono arrivate il giorno 6 verso le 11 di mattina e quando mancavano ancora le più dormiglione, abbiamo iniziato il nostro incontro con un momento di preghiera in cappella. Dopo averci riempito il cuore, dovevamo riempire lo stomaco, per cui siamo messe subito al lavoro. A sbucciare patate! La cosa più divertente era vedere i vari modi di farlo. E il miracolo è che non si è perso nessun dito. Abbiamo fatto delle stupende tortillas di patate e abbiamo goduto del pranzo chiacchierando famigliarmente.

alcala-dic

Dopo aver sparecchiato e lavato quello che avevamo sporcato, abbiamo fatto una mezz’ora di prove dei canti di Natale. Anche se le voci non erano un gran chè, il cuore era ben disposto. Dopodiché abbiamo iniziato a fare uno stivale con un’immagine della Sacra Famiglia da regalare pieno di caramelle e dolci... C’era veramente una buona atmosfera fra le ragazze.

Prima di finire il lavoretto abbiamo visto la prima parte di uno dei programmi “Può succedere anche a te”, sulla conversione di Paul Ponce, un giocoliere incredibile. A tutte è piaciuto moltissimo come lui e la sua fidanzata hanno vissuto il fidanzamento ed il matrimonio, e come Paul sia capace di armonizzare la sua vita errante, da un paese all’altro, con la sua vita di preghiera. Preghiera, Messa giornaliera... Dovete proprio vederlo! Vi colpirà l’opera di Dio nelle anime.

alcala-dic

Dopo aver commentato il video, di nuovo, mani all’opera. Misione? Fare dei wafer! Sì, sì. Non hai letto male. Abbiamo scaldato gli apparecchi per farli e ne abbiamo fatti senza sosta fino all’ora della Messa per poterli portare agli anziani dell’ospizio gestito dalle Figlie della Carità il giorno dopo.

Verso le 7:15 siamo andate tutte insieme a Messa in parrocchia recitando il rosario per strada. Al ritorno, mentre alcune continuavano con i wafer, altre preparavano la cena e apparecchiavano. Abbiamo cenato delle stupende pizze, abbiamo giocato un po’ nella spiazzo del Santuario e, per concludere la giornata, una suora in cappella ha dato loro la buona notte allo stile di San Giovanni Bosco con i suoi ragazzi.

Era già ora di andare a dormire, ma siccome il sonno non arrivava, lo abbiamo aiutato guardando un film.

alcala-dic

È arrivato il giorno 7 e dovevamo alzarci presto. Siamo andate a Messa con la Figlie della Carità alle 9:00 e, per premiare il tremendo sforzo della levataccia, per colazione abbiamo mangiato churros con ciocclata calda. Che buoni!

Dopo aver fatto tacere lo stomaco, le ragazze hanno avuto il loro tempo di preghiera guidate da una suora nella meditazione. Alle 11:00, con 4 vassoi pieni di wafer, siamo andate all’ospizio per regalarli agli anziani e per cantare loro dei canti di Natale.

Da lì siamo andate a trovare una signora anziani di 92 anni che vive sola, anche se è molto ben seguita dai suoi nipoti. Dopo una piacevolissima chiacchierata, ha dato il seguente consiglio alle ragazze: “Dovete divertirvi, perché ne avete l’età, ma santamente. Non dimenticatevi mai che la Madonna vi sta guardando costantemente e così eviterete di fare delle cose che sapete che non Le piacciono”.

alcala-dic

Di ritorno a casa abbiamo preparato il pranzo. Dopo il pranzo abbiamo tenuto una riunione sulla direzione spirituale e poi abbiamo continuato con il lavoretto dello stivale. Alle 6:00 abbiamo recitato insieme il rosario nel Santuario e alla fine le ragazze dovevano avvicinarsi all’altare dove c’era l’immagine della Madonna con una culla vuota e un cesto con dei propositi di buone azioni per l’Avvento.  Si dovevano avvicinare una per una, offrire in silenzio alla Madonna qualcosa di personale e prendere un proposito.

Sono tornate a casa contentissime, poiché tutte si sono sforzate di uscire dal loro egoismo e di creare un buon ambiente. Avevano il cuore pieno di amore per nostra Madre, il desiderio di ripetere presto quest’esperienza e uno stivale pieno di caramelle.

Siete invitate a partecipare al prossimo incontro. Vi aspettiamo!!

Get the flash player here: http://www.adobe.com/flashplayer

Suor Clare

Hermana Clare

Sono tornato in seminario

David Donaghue (Inghilterra): Stavo per lasciare il seminario. Vedendo la testimonianza di Sr. Clare ho ricevuto una grande grazia e sono tornato in seminario. Con la grazia di Dio, sarò ordinato sacerdote il 20 luglio 2019.

Reti sociali

Cerca

Choose Language

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok