Menu

NotizieNotizie del Focolare della Madre

Notizie 2015

San Paolo, il nostro eroe

convis lumezzanneIncontro per bambine a Lumezzane (Italia), 18 gennaio 2015.

Una domenica al mese, nella splendida peninsola italiana, più concretamente al Nord, in un paese chiamato Lumezzane, c’è un incontro di tutta la giornata per bambine delle elementari.

Il 18 gennaio l’incontro è stato con una figura molto importante e molto santa: San Paolo. Di mattina, dopo la Messa, siamo andate al Centro Don Rovetta per cantare e per partecipare ai giochi di movimento, che ci hanno aiutato a superare il freddo. Poi abbiamo mangiato tutte assieme, ognuna ha condiviso un po’ di quello che aveva portato.

Dopo pranzo abbiamo fatto un lavoretto molto divertente: una farfalla che sostiene una frase di San Paolo. Quando abbiamo finito, siamo andate al salone grande per scoprire qual era il gioco misterioso che ci avevano preparato le suore con le ragazze più grandi, con prove che ci hanno aiutato a capire meglio la vita di San Paolo.

convis lumezzanne

Dopo il gioco, ci siamo preparate per andare in cappella, in cui ci aspettava il nostro miglior amico, Gesù. Una suora ci ha spiegato come San Paolo si convertì a Gesù e non Lo lasciò mai, perché Lo amava molto. Poi abbiamo pregato un mistero del Rosario a nostra Madre, la Madonna. Dopo essere scese dalla cappella, ci siamo divise in gruppi per fare due lavoretti: cucina (dei biscotti di Nutella… ummm!) e teatro (ogni gruppo ha preparato una scena della vita di San Paolo). Poi abbiamo fatto merenda, nella quale abbiamo potuto assaggiare e dare un “ottimo” ai buonissimi biscotti che avevamo fatto.

Finita la merenda, ci siamo dovute pulire completamente dal cioccolato e ci siamo dovute preparare per il nostro festival a “Broadway” sulla vita di San Paolo. Lo spettacolo è stato accolto con molto entusiasmo dal pubblico, e le attrici sono state disponibili per firmare autografi una volta conclusa la rappresentazione. Grazie a tutti quelli del Cielo e a quelli della Terra per averci aiutato a rendere questo giorno così indimenticabile e di grande arricchimento spirituale.

Vedi album fotografico

Suor Clare

Hermana Clare

Tutto il tempo con emicranie

Carolina Aveiga : Spesso io faccio la vittima e devo imparare da suor Clare.

Reti sociali

Cerca

Choose Language

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok