Menu

NotizieNotizie del Focolare della Madre

Notizie 2015

La Sempre Vergine

Siempre VirgenCelebrazione della Solennità di Maria, sempre Vergine, nella parrocchia di Nostra Signora di Loreto, a Guayaquil (Ecuador).

A Guayaquil abbiamo avuto la fortuna di poter celebrare per la seconda volta la Solennità della Perpetua Verginità di Maria nella parrocchia di Nostra Signora di Loreto, in cui noi Servi e Serve lavoriamo.

A questa Solennità ci siamo preparati con un triduo che è iniziato il lunedì, 29 giugno. I Servi con alcuni ragazzi e laici del Focolare della Madre, avevano appeso delle insegne azzurre e bianche, che avevamo preparato in onore della Vergine Maria. Queste insegne adornarono, durante tutto il triduo, le strade attorno alla chiesa di Loreto e la piazza davanti alla chiesa.

Il 29 giugno abbiamo iniziato il triduo alle 18 con la recita del rosario con canzoni e in seguito c’è stata la recita dei vespri, seguita dalla celebrazione della Santa Messa officiata da P. José Manuel Delgado. Nell’omelia ha saputo unire tre avvenimenti importanti: la venuta di Papa Francesco nella città di Guayaquil con la solennità che si celebra in questo giorno nella Chiesa (S. Pietro e S. Paolo) e l’ha conclusa parlando della Santa Vergine Maria.

MisaIl secondo giorno del triduo il sacerdote che è venuto a celebrare la Messa è stato P. Carlos Mena, attuale rettore del Santuario della Divina Misericordia.

E l’ultimo giorno del triduo la Messa è stata celebrata da P. Francisco Sojos, il precedente parroco di Nostra Signora di Loreto. In questa giornata c’è stata la recita del rosario in modo più solenne rispetto ai giorni precedenti, e dopo la Messa c’è stata la Veglia della Perpetua Verginità di Maria con la recita dei Primi Vespri.

Il 2 luglio ci siamo riuniti alle 17 di fronte al “City Mall”, un centro commerciale molto grande che si trova vicino alla parrocchia, e lì abbiamo iniziato la processione con la Madonna, pregando il rosario e cantando lungo tutte le strade fino ad arrivare alla chiesa. A questa processione abbiamo invitato tutti i bambini del catechismo, che vi sono andati con le loro magliette identificative di ogni livello, e anche vari gruppi mariani che si trovano a Guayaquil. Ogni gruppo era incaricato di pregare un mistero del rosario e di cantare le canzoni. La Madonna era portata a spalle su una portantina e dei gruppi di quattro facevano a turno per portarla.

ProcesiónSiamo arrivati alla chiesa alle 18.45, e ci siamo preparati per celebrare la Santa Messa della Solennità. Abbiamo avuto la grazia che sia venuto a celebrare il vescovo Ausiliare di Guayaquil, Mons. Giovanni Piccioli, e ha cantato il coro del Seminario Maggiore di Guayaquil, che ha fatto sì che la celebrazione fosse veramente più solenne grazie alle canzoni in latino. In questa celebrazione c’è stata un’altra grazia: il rinnovamento dei voti religiosi dei Fratelli Benjamin e Andrew.

La chiesa era completamente piena e, grazie a Dio, avevamo affittato uno schermo, su cui si è potuta proiettare tutta la Messa fuori dalla chiesa, perché anche tutta la piazza era piena di gente.

Alla fine della Santa Messa, la celebrazione si è conclusa con un festival mariano, in cui c’erano canzoni, poesie declamate alla Madonna, video, musica… mentre si distribuiva una cioccolata con dei panini dolci.

Sono stati dei giorni molto intensi, in cui la Vergine Maria si è fatta sentire. Ringraziamo tutti coloro che hanno collaborato a questa grande solennità in onore della Vergine Maria, e a Lei chiediamo che aiuti tutti noi ad arrivare al Cielo.

Santa Maria, sempre Vergine! Prega per noi!

Vedi album fotografico

 

Suor Clare

Hermana Clare

Cose da fare prima possibile

Un breve scritto di Suor Clare a una giovane di cui era guida spirituale. Solo alcune brevi, ma incisive parole. Cinque consigli e un...

Reti sociali

Cerca

Choose Language

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok