Menu

NotizieNotizie del Focolare della Madre

Notizie 2015

Ritiro per coppie sposate

RetiroRitiro per coppie sposate a Samborondón, Guayaquil (Ecuador), 19 luglio 2015.

La domenica 19 luglio siamo andati a Messa nella parrocchia di Loreto alle 8.00 di mattina e poi vi siamo rimasti per l’adorazione con il Santissimo Sacramento esposto. Quando siamo usciti, ci siamo riuniti con le coppie sposate che avrebbero partecipato al ritiro. In totale c’erano 5 coppie coraggiose, che si erano decise a partecipare (era obbligatoria la partecipazione di entrambi i coniugi). Siamo saliti sulle macchine e siamo partiti per Samborondón.

Samborondón è una zona di Guayaquil in cui ci sono vari quartieri residenziali. Lì abbiamo conosciuto una signora che ha una casa con una cappella privata, campi da calcio e da tennis e un grande terreno per fare passeggiate, e ogni tanto ci lascia le sue installazioni per poter tenere lì ritiri o incontri.

All’arrivo abbiamo recitato tutti assieme una preghiera per le famiglie e poi le coppie sposate avevano a disposizione mezz’ora per leggere alcuni passi della Bibbia che avevamo dato loro.

RetiroSr. Elena ha parlato loro sulla superbia, ed è arrivato rapidamente il tempo del pranzo. Con il pranzo si è concluso pure il tempo in silenzio. Ognuno aveva portato il proprio pranzo, così siamo usciti all’aria aperta e ci siamo messi a mangiare. Il pranzo è stato molto movimentato, perché nella proprietà hanno due pappagalli liberi, ai quali è sembrato bene venire a mangiare con noi, e uno di loro aveva la tendenza a beccarci i piedi, per cui il pranzo è diventato un ballo alimentare, finché qualcuno ha avuto l’idea di dargli un pezzo di banana, affinché lo mangiasse e ci lasciasse un po’ tranquilli. Grazie a Dio, funzionò.

Una volta concluso il pranzo, c’è stato un momento molto bello in cui le coppie si sono presentate e hanno raccontato le proprie esperienze di vita. Una di loro si era sposata solo da un mese ed erano molto contenti di poter indirizzare i propri passi lungo un cammino così vicino a Dio. Un’altra aveva ricevuto una grazia molto grande durante la visita del Papa a Guayaquil e i coniugi avevano deciso di mutuo accordo di cambiare il loro modo di vivere e di cominciare a vivere per Dio. Sono state delle testimonianze molto belle.

Non poteva mancare una partita a calcio, dopo la quale ci siamo seduti tutti a pregare il rosario, animato da Luis, uno dei mariti che suonava la chitarra e cantava. E per concludere c’è stata un’ultima riflessione su come sistemare il mondo, sistemando prima di tutto l’uomo, per questo l’uomo dev’essere santo. Abbiamo proposto come esempio la famiglia Quattrocchi, che è stata la prima coppia sposata beatificata assieme come coppia: Luigi e Maria.

Vedi album fotografico

Suor Clare

Hermana Clare

Cose da fare prima possibile

Un breve scritto di Suor Clare a una giovane di cui era guida spirituale. Solo alcune brevi, ma incisive parole. Cinque consigli e un...

Reti sociali

Cerca

Choose Language

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok