Menu

NotizieNotizie del Focolare della Madre

Notizie 2015

Ritiro per coppie sposate

RetiroRitiro per coppie sposate a Samborondón, Guayaquil (Ecuador), 19 luglio 2015.

La domenica 19 luglio siamo andati a Messa nella parrocchia di Loreto alle 8.00 di mattina e poi vi siamo rimasti per l’adorazione con il Santissimo Sacramento esposto. Quando siamo usciti, ci siamo riuniti con le coppie sposate che avrebbero partecipato al ritiro. In totale c’erano 5 coppie coraggiose, che si erano decise a partecipare (era obbligatoria la partecipazione di entrambi i coniugi). Siamo saliti sulle macchine e siamo partiti per Samborondón.

Samborondón è una zona di Guayaquil in cui ci sono vari quartieri residenziali. Lì abbiamo conosciuto una signora che ha una casa con una cappella privata, campi da calcio e da tennis e un grande terreno per fare passeggiate, e ogni tanto ci lascia le sue installazioni per poter tenere lì ritiri o incontri.

All’arrivo abbiamo recitato tutti assieme una preghiera per le famiglie e poi le coppie sposate avevano a disposizione mezz’ora per leggere alcuni passi della Bibbia che avevamo dato loro.

RetiroSr. Elena ha parlato loro sulla superbia, ed è arrivato rapidamente il tempo del pranzo. Con il pranzo si è concluso pure il tempo in silenzio. Ognuno aveva portato il proprio pranzo, così siamo usciti all’aria aperta e ci siamo messi a mangiare. Il pranzo è stato molto movimentato, perché nella proprietà hanno due pappagalli liberi, ai quali è sembrato bene venire a mangiare con noi, e uno di loro aveva la tendenza a beccarci i piedi, per cui il pranzo è diventato un ballo alimentare, finché qualcuno ha avuto l’idea di dargli un pezzo di banana, affinché lo mangiasse e ci lasciasse un po’ tranquilli. Grazie a Dio, funzionò.

Una volta concluso il pranzo, c’è stato un momento molto bello in cui le coppie si sono presentate e hanno raccontato le proprie esperienze di vita. Una di loro si era sposata solo da un mese ed erano molto contenti di poter indirizzare i propri passi lungo un cammino così vicino a Dio. Un’altra aveva ricevuto una grazia molto grande durante la visita del Papa a Guayaquil e i coniugi avevano deciso di mutuo accordo di cambiare il loro modo di vivere e di cominciare a vivere per Dio. Sono state delle testimonianze molto belle.

Non poteva mancare una partita a calcio, dopo la quale ci siamo seduti tutti a pregare il rosario, animato da Luis, uno dei mariti che suonava la chitarra e cantava. E per concludere c’è stata un’ultima riflessione su come sistemare il mondo, sistemando prima di tutto l’uomo, per questo l’uomo dev’essere santo. Abbiamo proposto come esempio la famiglia Quattrocchi, che è stata la prima coppia sposata beatificata assieme come coppia: Luigi e Maria.

Vedi album fotografico

Suor Clare

Hermana Clare

Commento di una protestante

Desideriamo mostrare l’impatto che la testimonianza di Suor Clare ha avuto su una persona che, per la sua formazione religiosa, non è a...

Reti sociali

Cerca

Choose Language

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok