Menu

NotizieNotizie del Focolare della Madre

Notizie 2015

Testimoniare la grandezza della Famiglia

ConvivenciasIncontro per famiglie a Barcenilla e Zurita (Cantabria – Spagna), dal 13 al 15 novembre 2015.

Il fine settimana dal 13 al 15 novembre abbiamo avuto un incontro a Barcenilla (Cantabria), nel quale le famiglie hanno potuto partecipare alle riunioni, a momenti di adorazione con il Santissimo Sacramento, alla preghiera della Liturgia delle Ore, al Santo Rosario, nonché momenti di tempo libero per parlare con altre famiglie.

ConvivenciasMaria Carmen Brasa, cattedratica di Biologia, e suo marito, Adolfo Fequeiros, dottore pediatra nell’Ospedale del Bambin Gesù di Madrid, sono venuti a condividere con noi la loro testimonianza. Tutti e due collaborano con Radio Maria, dove hanno due programmi, “Chiamati alla santità” e “Perché abbiano vita”..

Ci hanno parlato della “vocazione all’amore” e “dell’amore sino alla fine”. I due temi facevano riferimento al matrimonio. Le due conferenze ci hanno aperto gli occhi sulla grandezza della vocazione al matrimonio, e ci hanno aiutato a capire come ci dobbiamo aiutare mutuamente per diventare sempre più buoni, cioè per aiutarci a diventare santi. Ci ha aiutato molto sentire ancora una volta quanto è importante per il matrimonio trovare il tempo per pregare insieme.

ConvivenciasMentre gli adulti avevano il loro incontro a Barcenilla, le ragazze e le bambine sono rimaste a Zurita.

Dopo la Messa a Barcenilla alle 20.00, noi ragazze siamo andate a Zurita a dormire e lì è incominciato il nostro incontro. Come al solito, abbiamo iniziato affidando alla Madonna i giorni che stavamo per trascorrere insieme, chiedendo che fosse Lei il centro del nostro incontro.

Sabato mattina sono arrivate più bambine. Tutte insieme eravamo in 22. Alcune sono rimaste solamente per la giornata, e altre si sono fermate anche a dormire. Oltre a tutti i giochi che abbiamo fatto, c’è stata anche una riunione sul sacramento della confessione e sulla famiglia, e abbiamo avuto l’opportunità di confessarci. Per mettere in pratica tutto ciò che avevamo imparato abbiamo anche fatto un gioco di prove sul tema della confessione. Nel pomeriggio abbiamo potuto assaggiare le torte che avevamo fatto nel lavoro di cucina della mattina. Alla fine della giornata, abbiamo pregato un mistero del Rosario a Nostra Madre. La domenica, dopo la Messa del mattino, è arrivata l’ora di salutarci.

Convivencias“Tutti i cattolici, particolarmente quelli sposati, devono essere i primi a testimoniare la grandezza della vita coniugale e familiare con un’attività catechistica ed educativa più incisiva e costante, che serve per incoraggiare l’ideale cristiano di una comunione coniugale fedele e indissolubile”. San Giovanni Paolo II.

Ogni incontro è un grande regalo di Dio. Alla prossima!

Vedi album fotografico

Suor Clare

Hermana Clare

Cambiare costa e lottare stanca!

Karolina Vera: È una lettera che Sr. Clare mi consegnò sabato 9 aprile 2016, proprio una settimana prima del terremoto.

Reti sociali

Cerca

Choose Language

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok