Menu

NotizieNotizie del Focolare della Madre

Notizie 2015

Dame dell’Immacolata

convis macael2Incontro di ragazze a Macael, Almeria (Spagna), dal 7 all’ 8 dicembre 2015.

Il nostro incontro cominciò la mattina del giorno 7. Mentre aspettavamo che arrivassero tutte, incominciammo a riscaldarci un po’ con alcuni giochi e poi facemmo la nostra preghiera nella cappella con il Santissimo esposto.

Una delle suore ci fece una breve meditazione sulla fiducia che dobbiamo avere nella Madonna. Ci disse che protegge in modo particolare tutti coloro che si consacrano a Lei. Poi il salone si trasformò in un grande laboratorio di sartoria medievale, nel quale fabbricammo alcuni vestiti da portare per la grande festa dell’Immacolata che ci sarebbe stata quella sera.

Per il pranzo, condividemmo il cibo delizioso preparato dalle nostre mamme per l'occasione.

Nel pomeriggio, facemmo un lavoretto: una vetrata del presepio fatta con carta velina e adesivi — un lavoro delicato che richiede un grande sforzo e molta pazienza per ottenere un bel risultato. Poi ci fu la merenda e gioco libero, e quindi ci preparammo per andare in chiesa.

convis macael3

Dopo la Messa, recitammo il rosario in una processione con fiaccole per le strade del paese, in preparazione alla grande festa dell’Immacolata Concezione della Madonna. Per questa processione abbiamo usato l’immagine della Madonna della cappellina delle Serve, che fu portata da ragazze e signore che parteciparono alla processione. Dopo la processione, le ragazze si vestirono con i vestiti che avevano preparato quella mattina, mentre le suore prepararono la cena.

La cena fu presieduta dall’immagine della Madonna. Poi incominciò il grande torneo che ci avrebbe preparato a diventare vere difensore dell’Immacolata. Dovevamo superare varie prove per poter ricevere il titolo di “Dame dell’Immacolata” e poter appartenere al Suo esercito. Finito il torneo, ci consacrammo alla Madonna, e ciascuna di noi fece la promessa di essere la Sua proprietà e di difenderLa sempre. Concludemmo con la Salve Regina, che cantammo con tutto il cuore.

Il giorno dopo, finita la preghiera nel corso della quale ci fu fatta una meditazione sulla Madonna, vedemmo il film “L’ultimo Regalo”, che ci piacque molto e ci aiutò a capire che è importante non pensare sempre a noi stessi per poter aiutare gli altri. Ci aiutò anche a capire che molte volte diamo troppa importanza alle cose che non hanno valore mentre perdiamo di vista le cose più importanti.

L’incontro si concluse dopo il pranzo. Ringraziamo il Signore e la Madonna per tutto ciò che abbiamo vissuto, in modo particolare per tutte le grazie che Essi hanno versato nei nostri cuori.


Vedi album fotografico

Suor Clare

Hermana Clare

Suor Clare e i cristiani perseguitati

Karolina Vera : Sr. Clare stava vivendo come una vera cristiana, morendo ai suoi gusti e desideri. Mi disse che avevamo una grande...

Reti sociali

Cerca

Choose Language

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok