Menu

NotizieNotizie del Focolare della Madre

Notizie 2015

Mercatino per le missioni

rastrillo1Mercatino per ricavare fondi per i Gruppi Missionari del Focolare della Madre (GMFM), dal 12 al 13 dicembre 2015.

Due mesi fa abbiamo saputo che ai GMFM mancava l’appoggio economico per poter realizzare i diversi progetti di aiuto verso le persone più bisognose in Ecuador. Perciò noi laici del Focolare della Madre di Valenza ci siamo riuniti per vedere cosa potevamo fare per collaborare. Oltre a un concerto di beneficenza, che si è tenuto il mese scorso, abbiamo deciso di organizzare un mercatino.

Grazie alla generosità del parroco, Don Luis Miguel, abbiamo scelto la Chiesa di San Giovanni Bosco a Torrent — alla quale appartengono le Serve e alcuni laici del Focolare — come il luogo dove si sarebbe svolto il mercatino.

brignano

Con l’aiuto di tutti abbiamo raccolto vestiti, giocattoli e oggetti di ogni tipo. Abbiamo anche preparato dei biscotti di cioccolato buonissimi che sono molto piaciuti ai nostri clienti, che avevano l’opzione di comprarli per portarli a casa o mangiarli sul posto con un bicchiere di cioccolata calda.

Il mercatino si è svolto dal 12 al 13. Il sabato mattino alcuni laici, giovani e suore sono andati a preparare il posto, e così abbiamo potuto aprire il mercatino alle 11 del mattino, l’ora del catechismo dei bambini e dei genitori. Siamo rimasti lì fino alla 13.30. La seconda sessione è stata dalle 16.00 alle 17.30, per farla coincidere con le restanti classi di catechismo.

La domenica abbiamo terminato dopo la Messa delle 11 del mattino. Siccome avevamo portato un computer e dei potenti altoparlanti, durante tutto il tempo in cui il mercatino è rimasto aperto abbiamo potuto proiettare alcuni video che abbiamo realizzato sui Gruppi Missionari, per mostrare il nostro lavoro in Ecuador. In questo modo, la gente ha potuto vedere dove erano destinati i fondi raccolti.

rastrillo1

La gente ha collaborato con grande generosità. Abbiamo venduto tutti i biscotti, molti libri per bambini, giocattoli, rosari missionari, borse, ecc... Molte persone pagavano più di quello che valevano le cose che compravano, o lasciavano direttamente un donativo. Altri dissero addirittura che ci avrebbero portato più cose per il prossimo mercatino.

Vogliamo ringraziare Don Luis Miguel e tutte le persone della Chiesa di S. Giovanni Bosco per averci aperto le porte della loro parrocchia. Ringraziamo anche tutti coloro che hanno partecipato al mercatino e tutti coloro che hanno pregato per noi.

Che il Bambino Gesù, che è già vicino, vi benedica e vi colmi della sua grazia.



Vedi album fotografico

 

 

Suor Clare

Hermana Clare

Commento di una protestante

Desideriamo mostrare l’impatto che la testimonianza di Suor Clare ha avuto su una persona che, per la sua formazione religiosa, non è a...

Reti sociali

Cerca

Choose Language

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok