Menu

NotizieNotizie del Focolare della Madre

Notizie 2014

Incontro a Monte Vidon Combatte

monte vidon combatteIncontro delle famiglie a Monte Vidon Combatte, Fermo (Italia), 12 gennaio 2014.

La domenica del 12 gennaio noi suore della comunità di Roma ci siamo recate a Monte Vidon Combatte, un piccolo paese in provincia di Fermo, dove ci aspettavano alcuni membri del Focolare della Madre per una giornata d’incontro e condivisione.

Abbiamo iniziato la giornata con la Santa Messa nel paese vicino di Collina. Una volta conclusa la Messa, siamo andate a casa di Angelo e Lidia dove abbiamo esposto il tema dell’incontro. Abbiamo parlato dell’Eucaristia e della sua importanza nella vita di ogni membro del Focolare. Nell’incontro, abbiamo preso delle idee per la nostra riflessione dalla Lettera Enciclica Ecclesia de Eucharistia di Giovanni Paolo II sull’Eucaristia in relazione con la Chiesa. Abbiamo parlato soprattutto del primo capitolo il cui titolo è: Mistero di fede.

Abbiamo riflettuto su come ognuno di noi deve avere questo grande desiderio di ricevere il Signore nell’Eucaristia, se fosse possibile, ogni giorno. Abbiamo riflettuto sui miracoli che Egli ha compiuto durante la Sua vita pubblica e come continua a fare dei miracoli d’amore in noi solo con la Sua presenza. Abbiamo visto anche quanto è importante l’intenzione e l’atteggiamento interiore, prendendo Maria, la nostra Madre, come esempio di come dobbiamo vivere bene la Santa Messa.  È stata una riunione molto fruttifera.

monte vidon combatteNel frattempo i bambini erano impegnati con le loro attività. Avevamo organizzato un’attività chiamata “i fili di Maria”. Si trattava  di un gioco con i dadi, in cui dovevano andare avanti lungo un cammino, acquistando varie virtù. Questo ci serviva come base per farli riflettere su come potevano vivere queste virtù. Ad esempio che possono vivere l’obbedienza compiendo ciò che i loro genitori chiedono loro. Alla fine del gioco, dopo essere riusciti a conquistare tutte le virtù, dovevano colorare il disegno della Madonna Miracolosa. Sulle mani della Madonna i bambini hanno incollato dei fili di lana ed alle estremità hanno incollato le virtù.

L’applicazione spirituale: attraverso la Madonna noi possiamo raggiungere le virtù e arrivare così a Gesù. I bambini  si sono impegnati veramente molto e sono venuti fuori dei veri e propri capolavori.

Dopo la riunione e l’attività con i bambini si è preparato il pranzo, si è apparecchiata la tavola e abbiamo mangiato. Il nostro incontro coincideva con il compleanno della quarta figlia di Angelo e Lidia, Rachele, che ha compiuto due anni. Abbiamo cantato “Tanti auguri a te” e abbiamo mangiato la torta in onore della bambina, cosa che la rallegrava molto.

Al termine di questa giornata siamo tornate a Roma ringraziando il Signore e nostra Madre per tutto ciò che Essi fanno nelle anime, e chiedendo Loro che facciano fruttificare per la Loro gloria tutto ciò che noi seminiamo con le nostre povere mani.

Album fotografico

Get the flash player here: http://www.adobe.com/flashplayer

Suor Clare

Hermana Clare

Persa in ospedale. Persa?

Sr. Kelai Reno : Suor Clare ed io percorrevamo il corridoio dell’ospedale, cercando di orientarci, quando, improvvisamente, vedemmo venire...

Reti sociali

Cerca

Choose Language

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok