Menu

NotizieNotizie del Focolare della Madre

Notizie 2014

Incontro per ragazze a Playa

convivencias1Incontro per ragazze a Playa Prieta (Ecuador), 5-7 settembre 2014.

Dal 5 al 7 settembre c’è stato un incontro per ragazze a Playa Prieta (Ecuador). Noi ragazze del Focolare abbiamo organizzato l’incontro anche se, in realtà, coloro che hanno portato avanti il tutto sono stati il Signore e nostra Madre, la Madonna. All’inizio avevamo paura perché era il primo incontro di un intero fine settimana che organizzavamo noi da sole, anche se le suore stavano dietro a noi per aiutarci in ciò che avevamo bisogno, cosa di cui siamo molto grate.

Vennero circa una cinquantina di ragazze tra i 12 e i 20 anni. Molte di loro erano della scuola ed erano molto emozionate. Per altre era la loro prima attività con il Focolare. Abbiamo fatto dei giochi d’acqua con delle piste, delle gare, delle passeggiate al fiume e ovviamente, ci sono stati dei momenti di preghiera e la S. Messa. C’è stato tempo per tutto.

convivencias3

Il sabato sera abbiamo montato una “casa del terrore” con i peccati capitali. Sette di noi ragazze ci siamo travestite da peccati. Altre tre erano degli spettri, avevamo messo della musica e un’ambientazione del terrore. Tutto era fantastico, sentivamo le ragazze gridare alla ricerca delle prove. Alla fine siamo andate in cappella ed è stato spiegato loro il senso del gioco. L’oscurità simboleggia il peccato, che ci deve far paura e dal quale dobbiamo fuggire. Mentre nella cappella si trova il Signore, che dà la pace. Egli è il nostro rifugio e il nostro sostegno.

playaprieta

È stata un’esperienza molto buona per tutte, sia per le ragazze che parteciparono sia per noi che organizzavamo l’incontro, visto che ha supposto per noi il dimenticarci di noi stesse. Alla fine si è notata molto la generosità, che è stata premiata con la faccia sorridente di tutte le ragazze, che se ne sono andate desiderose di tornare la prossima volta.

Senza l’aiuto del Signore e di nostra Madre non possiamo fare nulla. Adesso dobbiamo afferrarci con forza alla Loro mano e non mollarla, speriamo di essere state un bel regalo per nostra Madre.

Testimonianze:

- “Per me, stare lì, al buio del peccato, era come stare all’inferno. E arrivare alla cappella era il Cielo”.
 - Melanie (12 anni) )

Vedi album fotografico

 

Suor Clare

Hermana Clare

Cose da fare prima possibile

Un breve scritto di Suor Clare a una giovane di cui era guida spirituale. Solo alcune brevi, ma incisive parole. Cinque consigli e un...

Reti sociali

Cerca

Choose Language

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok