Menu

NotizieNotizie del Focolare della Madre

Notizie 2016

Nuovi sacerdoti per la Chiesa

sacerdotes1Celebrazione delle prime messe di P. Matthew Nobrega, SFM, e di P. Joseph Valle, SFM, a Jacksonville, Florida (Stati Uniti), dal 3 al 5 gennaio 2015.

Il Focolare della Madre negli Stati Uniti ha avuto la grande gioia di poter partecipare alle prime messe di due dei tre Servi del Focolare della Madre che sono stati recentemente ordinati. Il P. Matthew Nobrega, nativo della Florida, e il P. Joseph Valle, nativo del New Jersey, sono venuti a condividere la gioia della loro ordinazione sacerdotale con i loro famigliari, tanto di sangue come del Focolare, e a celebrare le loro prime messe, qui negli Stati Uniti, nel corso di tre giorni.

I sacerdoti sono arrivati sabato 2 gennaio, nel pomeriggio, per riposare e essere pronti a celebrare la messa della domenica nella parrocchia dell’Assunzione a Jacksonville, Florida. Negli Stati Uniti la festa dell’Epifania è stata spostata alla domenica, il 3 gennaio. Così, la prima messa celebrata qui da P. Matthew è stata questa solennità. Tutti i famigliari del Padre, come anche i membri del Focolare, hanno goduto questa messa in modo speciale. È bello partecipare a una messa in cui il Signore nell’Eucaristia è trattato con rispetto, in un clima d’adorazione, e quando la predicazione è piena di spirito e verità. P. Matthew, nella sua omelia, ha detto che il sacardote è segno dell’amore di Cristo per il suo popolo. Dopo la messa, siamo andati nei saloni parrocchiali per mangiare insieme e festeggiare questo grande evento. Dopo il pranzo, abbiamo avuto una riunione nella quale i Servi ci hanno raccontato come avevano scoperto la loro vocazione e anche la loro esperienza dell’ordinazione sacerdotale. Il pomeriggio è terminato con la recita del rosario in ringraziamento a Nostra Madre, che continua a chiamare sacerdoti al Suo Focolare.

sacerdotes2

Abbiamo dedicato il secondo giorno della loro visita in modo particolare alla Madonna. Siamo andati al Santuario di Nostra Signora del Latte, luogo dove nel secolo XVI arrivarono i primi missionari spagnoli per evangelizzare e dove si celebrò la prima messa in terra Americana. Questo santuario è un luogo privilegiato, poiché molti martiri che versarono il loro sangue per Gesù in questa terra Americana trovarono la loro forza nella Madonna. In questo santuario, P. Joseph Valle ha celebrato la messa e, nell’omelia, ha parlato dell’immagine di Nostra Signora del Latte. Di quest’immagine, la prima cosa che cattura l’attenzione è la Madonna, ma, seguendo il suo sguardo, vedi che Lei sta contemplando Gesù. Il Padre ci disse che è questo ciò che fa la Madonna. All’inizio ti attrae a sé con la Sua bellezza, con la Sua purezza, con tutte le Sue virtù, ma, se fissi il tuo sguardo su di Lei, Ella t’insegnerà a guardare Gesù e a contemplarLo. La Madonna si è fatta molto presente in questo piccolo santuario. Abbiamo pregato per questi nuovi sacerdoti, perché il Signore dia loro la stessa forza e coraggio di spendere la loro vita al servizio di Cristo che ebbero i missionari spagnoli cinque secoli fa. Dopo la messa, c’è stato un “picnic” nel terreno del santuario. Prima di andar via, siamo passati per la Porta Santa della chiesa per guadagnare l’indulgenza del Giubileo della misericordia.

sacerdotes3

L’ultimo giorno è stato il 5 gennaio. I Servi hanno celebrato la messa nella chiesa dell’Immacolata Concezione, e hanno potuto anche confessare molte persone. Nel pomeriggio, c’è stata un’ora d’adorazione nella parrocchia dell’Assunzione, nella quale P. Joseph ha fatto una meditazione sull’Incarnazione, mentre P. Matthew era disponibile per le confessioni. Così sono terminati questi giorni di grande gioia. Continueremo a pregare per i nostri sacerdoti, perché siano santi e non si allontanino mai dalla Madonna. Preghiamo il Signore perché continui a mandare operai alla Sua messe. Ci sono tante anime che hanno bisogno di Dio. Come potranno conoscere Dio se nessuno parla loro di Lui?


Vedi album fotografico

Suor Clare

Hermana Clare

Cose da fare prima possibile

Un breve scritto di Suor Clare a una giovane di cui era guida spirituale. Solo alcune brevi, ma incisive parole. Cinque consigli e un...

Reti sociali

Cerca

Choose Language

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok