Menu

NotizieNotizie del Focolare della Madre

Notizie 2016

Pellegrinaggio alle quattro Basiliche Maggiori di Roma

romaperegrinacion2Pellegrinaggio per ragazze alle quattro Basiliche Maggiori di Roma per il Giubileo della Misericordia, 21 febbraio 2016.

Per questo Anno Giubilare della Misericordia, le Quattro Basiliche Maggiori di Roma hanno aperto la loro Porta Santa perché i fedeli in pellegrinaggio possano attraversarla e, avendo compiuto tutti i requisiti, lucrare l'indulgenza plenaria. Perciò domenica 21 febbraio, noi qui a Roma abbiamo deciso di fare un pellegrinaggio camminando a tutte queste Porte Sante.

Quale posto migliore per iniziare che dal Vaticano, dalla Basilica di San Pietro? Lì, nella piazza, noi Serve del Focolare ci siamo incontrate con un gruppo di ragazze universitarie. Abbiamo fatto una breve preghiera insieme, per iniziare con uno spirito di pellegrinaggio, e poi siamo entrate. Ci siamo fermate davanti alla tomba di San Giovanni Paolo II per chiedere l'intercessione di questo grande santo dei nostri tempi, e abbiamo pregato il Credo per affermare la nostra fede nella Chiesa Cattolica prima di uscire dalla Basilica.

romaperegrinacion1

La seconda tappa del pellegrinaggio è stata la Basilica di Santa Maria Maggiore, a un'ora di distanza. Siamo arrivate in tempo per poterci confessare e poi abbiamo partecipato alla Messa. Prima di proseguire per la terza basilica, ci siamo fermate in un parco per mangiare i nostri panini, sedute per terra sull'erba. Era una splendida giornata.

Con le nostre forze rinvigorite, abbiamo proseguito fino ad arrivare alla Basilica di San Giovanni Laterano. Lì abbiamo avuto un tempo di preghiera nella cappella riservata al Santissimo Sacramento. Poi abbiamo potuto godere dell'arte, degli affreschi e delle sculture, che veramente elevano la mente e il cuore a Dio.

romaperegrinacion3

L'ultima tappa del nostro pellegrinaggio è stata una prova di perseveranza. Abbiamo camminato fino alla Basilica di San Paolo Fuori le Mura, che, come indica il nome, è fuori dal centro della città - più o meno un'ora di distanza. Ma, dato che mentre camminavamo abbiamo pregato il rosario e chiacchierato, il tempo è passato velocemente. Quando siamo entrate nella Basilica, siamo andate subito a pregare davanti alla tomba di San Paolo. Abbiamo avuto un breve tempo di preghiera e poi abbiamo visitato la basilica, vedendo l'arte e i ritratti dei Papi, da San Pietro fino a Papa Francesco.

Così è finito il nostro pellegrinaggio. Ognuna delle ragazze è tornata a casa, alcune a piedi e altre con la metro, ma tutte rafforzate nella loro fede nel vedere il dono così grande che il Signore ci ha dato, e che è la Chiesa.

Suor Clare

Hermana Clare

Tutto il tempo con emicranie

Carolina Aveiga : Spesso io faccio la vittima e devo imparare da suor Clare.

Reti sociali

Cerca

Choose Language

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok