Menu

NotizieNotizie del Focolare della Madre

Notizie 2016

Continuano gli aiuti

AyudasRaccolta aiuti donati dall’Unità Educativa Jefferson di Guayaquil, 27 giugno 2016.

Dopo il terremoto molte persone si stanno facendo in quattro per offrire aiuti. Alcuni giorni fa ci hanno chiamato per telefono dall’Unità Educativa Particolare Bilingue Jefferson di Guayaquil, affinché andassimo a prendere alcune cose che essi, assieme agli alunni, avevano raccolto per noi.

Il giorno stabilito due suore, assieme a P. Francisco – parroco della parrocchia di Ceibos, e grazie al quale siamo entrate in contatto con questa scuola – si sono recate al centro educativo per raccogliere i materiali. All’arrivo ci hanno dato il benvenuto e, dopo aver chiesto alle suore di rivolgere loro delle parole, sono passati alla consegna di quanto hanno donato. Era così tanto che hanno riempito per due volte il rimorchio del nostro furgoncino.

AyudasCi hanno raccontato che hanno l’abitudine di fare con gli alunni tre giornate di aiuto ai più bisognosi durante l’anno scolastico. Questo lo fanno per abituare i ragazzi ad essere generosi e ad aiutare coloro che sono nel bisogno. Ci hanno sorpreso ancora di più dicendoci che quest’anno avevano deciso di dedicare alla nostra opera di Playa Prieta le tre giornate che ci sono durante l’anno. Questa era la prima delle tre.

Nelle foto si può vedere il campus Santa Cecilia dell’Unità Educativa, nel quale ci sono le elementari e le medie, e in altre si vedono gli studenti delle superiori e del Liceo nella loro sede. In entrambi i posti si vede la consegna dei materiali.

Da qui li ringraziamo tantissimo per questo grande aiuto che stanno prestando affinché altri bambini possano continuare i loro studi e non rimangano solo con una scuola che è più che in rovina, perché attulamente non rimane altro che la polvere delle macerie che sono state rimosse.

Vedi album fotografico

Suor Clare

Hermana Clare

Suor Clare e i cristiani perseguitati

Karolina Vera : Sr. Clare stava vivendo come una vera cristiana, morendo ai suoi gusti e desideri. Mi disse che avevamo una grande...

Reti sociali

Cerca

Choose Language

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok