Menu

NotizieNotizie del Focolare della Madre

Notizie 2016

Ponte di Tutti i Santi a Brescia

chicos1Incontro per ragazzi a Visello (Brescia, Italia), dal 28 ottobre al 2 novembre 2016.

Approfittando del ponte di Tutti i Santi, i Servi della comunità di Roma hanno organizzato un incontro per i ragazzi del Focolare della Madre della Gioventù a Brescia (Italia). L’incontro è iniziato venerdì 28 ottobre, con un viaggio durato otto ore, in autobus. Appena arrivati, ci siamo riuniti con nove ragazzi e con i loro genitore nella parrocchia di Lumezzane, dove lavorano le nostre sorelle, le Serve del Focolare.

Da lì, siamo andati al Santuario di Casello, che si trova nelle montagne. È un posto bellissimo, appartato e tranquillo. Lì la Vergine apparve a un pastore, Bonfadino, nell’anno 1522, e chiese la costruzione di una chiesa in quel luogo, in montagna. Come prova dell’autenticità dell’apparizione, sgorgò una fonte d’acqua miracolosa che sanò ogni tipo di malattia per un periodo di cinque anni. Come diceva P. Peter, in qualsiasi luogo di apparizioni mariane si sente la presenza maternale della Vergine Maria. Certamente, siamo stati come bimbi ben protetti dalla Sua cura. Inoltre, Dio ci ha regalato un tempo magnifico, che sembrava più tipico della stagione estiva.

chicos2

Sabato 29, il parroco, don  Valmore, ci ha accompagnati in una camminata, dopo aver giocato una partita di calcio. La sera, don Valmore ci ha raccontato la storia della sua vocazione. Il lunedì ci hanno raggiunto altri dieci ragazzi, i più giovani e pieni d’energia, per trascorrere la giornata con noi. Ci siamo divisi in due gruppi. Il martedì siamo partiti per tornare a Lumezzane, dove abbiamo concluso il nostro incontro. Siamo tornati a Roma il mercoledì.

Preghiamo per questi diciannove ragazzi di Lumezzane, e speriamo che questo incontro li abbia aiutati a crescere nella loro vita spirituale e ad avvicinarli al Signore e a Nostra Madre Santissima. Ringraziamo immensamente tutti i genitori che hanno reso possibile questo incontro, le Serve di Lumezzane, don Valmore e don Francesco, che ci hanno accolto così generosamente.

Suor Clare

Hermana Clare

Suor Clare e i cristiani perseguitati

Karolina Vera : Sr. Clare stava vivendo come una vera cristiana, morendo ai suoi gusti e desideri. Mi disse che avevamo una grande...

Reti sociali

Cerca

Choose Language

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok