Menu
Categoria: Febbraio

jaxconvis1
Incontro per bambine a Jacksonville (Florida), 24 e 25 febbraio 2017.

L’anno scolastico sta arrivando al suo termine e pure gli incontri per bambine a Jacksonville (Florida). I giorni 24 e 25 febbraio abbiamo avuto il penultimo incontro per bambine e ragazze. Il nostro tema centrale era la gioia. Come sempre, le ragazze dai 12 ai 14 anni d’età sono arrivate il venerdì pomeriggio per passare la notte in casa delle Suore e prepararsi ad essere animatrici ed assistenti delle bambine il giorno dopo. Non abbiamo sprecato neanche un momento con loro: abbiamo avuto la preghiera, i vespri, la cena, una riunione, una processione pregando il rosario e giochi di notte. Poi siamo andate a letto pensando a come la Madonna sempre ci restituisce la gioia quando la perdiamo, perché sempre ci porta a Gesù.

La mattina dopo, tutte le ragazze sono andate a Messa per ricevere forza per la giornata, chiedendo a Gesù Eucaristia che le aiutasse a mantenere una gioia imperturbabile con le bambine durante l’incontro. Dopo la colazione, tutte si sono preparate ai loro posti per accogliere le bambine.

jaxconvis2

La prima attività della giornata fu un lavoretto che consisteva nel decorare una canna di bambù con nastri di vari colori. Il risultato fu una simpaticissima bacchetta con la quale si poteva rallegrare qualsiasi situazione in qualsiasi momento. Dopo aver finito il lavoretto, abbiamo diviso le bambini in diverse squadre e poi abbiamo pranzato. Durante il pranzo, abbiamo cantato e abbiamo guardato qualche video dei campi estivi, per incoraggiare le ragazze ad iscriversi il più presto possibile.

Dopo aver mangiato, abbiamo organizzato diverse attività in diverse stazioni nelle quali le varie squadre si turnavano. C’era una stazione di preghiera, nella quale le bambine entravano nella nostra cappella e lì una suora raccontava loro una storia per aiutarle a pregare. Un’altra stazione era una riunione nella quale si rifletteva sul tema della giornata, la gioia, e su come le bambine potevano viverla meglio. Nell’ultima stazione, le bambine partecipavano a divertenti giochi che mettevano a prova la loro velocità e la loro pazienza. Per concludere l’incontro, abbiamo pregato il rosario con le bambine, e poi ogni squadra ha rappresentato una scenetta per i genitori e le animatrici.

Questo incontro ci ha aiutato a capire che la nostra gioia si trova nel Signore e in Nostra Madre, e che dobbiamo ricorrere a Loro se qualche volta la perdiamo.

Vedi album fotografico

 

Suor Clare

Hermana Clare

Mi ha spinto a dire sì

Carmen Pérez (Spagna): La storia di Suor Clare mi ha aiutato molto in un momento di decisione. Vidi il documentario “O tutto o niente” proprio qualche giorno prima di fare un’esperienza vocazionale in un convento.

Reti sociali

Cerca

Choose Language

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok