Menu
Categoria: Luglio

loechesingles larga

Campo estivo di inglese a Loeches, Madrid (Spagna), dal 4 al 14 luglio 2018.

loechesingles1

“Coraggiose, impavide e senza paura!”, queste erano le parole della canzone che si sentiva cantare con tutto il cuore per tutta la durata del campo estivo di inglese di quest’anno. La canzone era ispirata al motto del campo: “Coraggiose fino al martirio”, un unico motto per tutti i campi estivi del Focolare della Madre che si sono tenuti quest’anno in Spagna.

Le ragazze hanno imparato in questo campo non solo l’inglese (è per questo che si chiama English Camp), ma anche il valore del martirio, sia quello di sangue che quello di ogni giorno: l’importanza di morire a se stessi nelle cose più piccole, come mangiare qualcosa anche se non piace, sforzarmi di essere ordinata, dare il meglio in ogni cosa che faccio, parlare con chi non mi è simpatico… tutte queste cose, apparentemente insignificanti, rafforzano a mano a mano la nostra volontà di compiere il bene e ci preparano a dare al Signore cose sempre più grandi, quelle che Lui ci chiederà.

loechesingles3

Hanno partecipato circa 70 ragazze, tra i 7 e i 16 anni.

Le giornate sono trascorse tra nuove avventure e insegnamenti in tutti gli ambiti. Tutti i giorni c’era il tempo per pregare a partecipare alla Messa, dal momento che lo scopo dei campi estivi del Focolare è avvicinare i bambini e i giovani al Signore e questo non si può realizzare se non davanti all’Eucaristia. C’erano poi momenti di sport e di gioco, inclusi e, ovviamente, giochi d’acqua per rendere più sopportabile il caldo di Madrid ed emozionanti giochi notturni per tutte. Ogni giorno veniva spiegata la vita di un santo martire e c’era una riunione di formazione in cui le bambine potevano chiarire i loro dubbi sui temi della fede e del mondo in cui viviamo. Non potevano certamente mancare le lezioni di inglese; le bambine erano divise in gruppi e partecipavano alle lezioni adatte al loro livello di inglese.

Durante il campo ci sono state anche della camminate. I percorsi sono sempre risultati più lunghi delle nostre aspettative, ma le ragazze hanno vissuto tutto con spirito di sacrificio e non hanno mai perso l’allegria, anche in una situazione che per molte poteva essere scomoda.

Anche il campo poi è arrivato al termine, e durante la festa finale ogni gruppo ha fatto una piccola rappresentazione teatrale su un martire, in inglese. È stata una bella serata: Nostra Madre ci ha accompagnato tutto il tempo ed è stata in mezzo a noi, senza dubbio. Nostra Signora del Carmine, Regina e Madre Nostra, benedici il nostro campo di inglese!

Vedi album fotografico

Suor Clare

Hermana Clare

Mi ha spinto a dire sì

Carmen Pérez (Spagna): La storia di Suor Clare mi ha aiutato molto in un momento di decisione. Vidi il documentario “O tutto o niente” proprio qualche giorno prima di fare un’esperienza vocazionale in un convento.

Reti sociali

Cerca

Choose Language

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok