Menu
Categoria: Dicembre

baraganete largaok

Durante la settimana di Natale 2018 un gruppo del Focolare della Madre è stato in missione a Barraganete.

misioneschones1

Da mesi volevamo organizzare una missione e provvidenzialmente abbiamo scoperto la grande necessità che c’era lì. Barraganete è una comunità che appartiene alla parrocchia di Pichincha (Manabí) dove ci sono i Padri Carmelitani di Maria Immacolata. Ha una cappella e la catechesi, ma è circondata da altre comunità che hanno bisogno di attenzione spirituale. Ai tre sacerdoti che vivono lì sono state affidate 90 comunità, alle quali non arrivano con la frequenza che vorrebbero. Per questo avevano chiesto l’aiuto di gruppi missionari.

Circa un mese prima avevamo preso un primo contatto visitando la Parrocchia di Pichincha e ci siamo messi immediatamente al lavoro per organizzare tutto.

Siamo partiti da Playa Prieta il 26 dicembre, diretti a Pichincha. Lì abbiamo preso una chiatta per passare dall’altro lato della palude e da lì abbiamo proseguito in auto fino a Barraganete, dove siamo rimasti 4 giorni.

baragante2

Il primo pomeriggio abbiamo fatto missione lì, a Barraganete, invitando alla recita del Rosario. Le due mattine successive ci siamo divisi in gruppi per andare presso le  comunità più lontane, percorrendo strade ancora transitabili, perché non erano state tanto danneggiate dalla pioggia.

È una zona di campagna molto povera. La gente ha poca possibilità di studiare e, in generale, molta poca speranza di miglioramento. Per quanto riguarda la fede, ci incontravamo con realtà molto diverse. C’era gente che, anche se non aveva frequentato la catechesi, era battezzata e conosceva le preghiere di base, mentre in altre case non conoscevano il Padre Nostro e non sapevano nemmeno chi fosse Gesù. Avevamo davanti un grande lavoro. Così che, nelle case che visitavamo, portavamo la gioia della Nascita del Bambino Gesù. A loro, come gli angeli ai pastori in quella prima Notte Santa, abbiamo annunciato la Buona Novella che a Betlemme era nato il Messia, loro Salvatore. Abbiamo portato piccoli Bambin Gesù da lasciare alle famiglie, ed era veramente bello vedere la reazione di ognuno nel ricevere nelle proprie mani questo piccolo regalo che per loro era qualcosa di grande. Gli anziani diventavano come bambini e guardavano e coccolano quel piccolo Bambinello come se fosse veramente il Bambino Gesù, mentre noi cantavamo canti natalizi.

misioneschones1

Nel pomeriggio siamo tornati a Barraganete per fare attività con i bambini. Non smettevano di arrivare: ce n’erano più di 120. Abbiamo fatto con loro catechesimo, giochi e lavoretti. Si sono divertiti moltissimo. Dopo abbiamo pregato il Rosario e siamo usciti nel parco davanti alla chiesa.

L’ultima sera i bambini non volevano tornare a casa. Ci hanno ringraziato e ci hanno pregato di non andarcene. Erano stati pomeriggi speciali di molta allegria. Anche per noi è stata una grazia poter fare missione quella settimana. Siamo stati testimoni della sofferenza di quelle persone, ma anche dell’amore che Dio ha per loro. Preghiamo in particolare per loro, affinché il Signore manifesti il Suo Amore e la Sua vicinanza. Ci ha aiutato anche renderci conto del regalo che è conoscere Dio e avere tante possibilità di sentir parlare di Lui, di poter andare a Messa, di fare la preghiera mentale in Sua presenza, avere catechesi, ecc.

Siamo stati privilegiati durante queste festività natalizie. Rendiamo grazie a Dio! 

 Vedi album fotografico

Suor Clare

Hermana Clare

Sono tornato in seminario

David Donaghue (Inghilterra): Stavo per lasciare il seminario. Vedendo la testimonianza di Sr. Clare ho ricevuto una grande grazia e sono tornato in seminario. Con la grazia di Dio, sarò ordinato sacerdote il 20 luglio 2019.

Reti sociali

Cerca

Choose Language

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok