Menu

Rivista H.M.La Rivista H.M. è una pubblicazione bimestrale in cui troverai tutto ciò che stavi cercando: Interviste, iniziative, testimonianze, formazione, notizie, Papa Francesco, vita...

PERNADA

Il «Diritto della prima notte” e il buonsenso

Di Sr. Beatriz Liaño, SHM

Il “diritto della prima notte” non è mai esistito nell’Europa medievale. Non ho bisogno di presentare documenti per proclamarlo senza alcuna titubanza. Inoltre, mi basta il buonsenso per sostenere la mia affermazione.

ELSACERDOTE1

Il Sacerdote

Di Sr. Paqui Morales, SHM

Non posso fare altro che rendere grazie a DIo per i sacerdoti, per tantissimi sacerdoti buoni, che consumano la loro vita per il bene delle anime.

PRINCIPAL BTA

La Preghiera Più Antica Rivolta alla Vergine Maria

Di D. Ángel Mª Rojas S.J.

Edgar Lobel, esperto in papirologia dell’Università di Oxford, dedicò la sua vita allo studio dei papiri trovati in Egitto. Il clima estremamente secco della maggior parte dell’Egitto ha fatto sì che si conservassero moltissimi frammenti di papiri antichissimi, con testi di millenni fa, in greco e in copto. In molti casi i papiri servono per confermare l’antichità di testi che erano noti solo attraverso copie successive o attraverso le traduzioni.

MARTIRESDEBARBASTRO

Conosci i tuoi martiri: I Martiri di Barbastro

La Spagna gode di una costellazione di martiri, specialmente numerosa nel XX secolo, durante la persecuzione religiosa degli anni ’30. Sono più di 1870 i martiri di quel periodo che sono stati proclamati tali dalla Chiesa Cattolica, e per molti altri è ancora aperto il processo di beatificazione.

Barbastro (Huesca) fu la diocesi che proporzionalmente ha sofferto di più la persecuzione. L’80% del clero morì assassinato, la percentuale più alta di tutta la Spagna: 18 Benedettini, 9 Scolopi, 51 Clarettiani, 13 canonici della cattedrale, 114 sacerdoti diocesani, 5 seminaristi e il Vescovo furono assassinati per odio contro la fede.

ioann-krestiankin

Padre Ioann Krestiankin: "Puoi amarmi come loro?"

Di Sr. Beatriz Liaño, S.H.M.

Il Vangelo di Giovanni si conclude praticamente con quella nota domanda del Signore a Pietro: “Simone, figlio di Giovanni, mi ami?” (Gv 21, 16). Pietro confessa confuso di sì, che Gli vuole bene, anche se con un amore molto povero... Il Signore allora gli annuncia, con parole velate, la morte violenta che subirà per il Suo amore. Sì, egli, Pietro, colui che un giorno lo aveva rinnegato tre volte giurando di non conoscerlo. Egli, il pescatore della Galilea, morirà su una croce per amore al suo maestro crocifisso. Il Signore conclude la conversazione dicendo: “Seguimi!”.

A ognuno di noi il Signore fa quella domanda nel corso della nostra vita: “Mi ami?”. Non basta rispondere con un “sì”.La vita deve trasformarsi in un “sì”, come si trasformò la vita di P. Joann Krestiankin, sacerdote della Chiesa russo-ortodossa, la cui testimonianza è pubblicata nella rivista “Trionfo del Cuore”, nel numero 48.

CARLOYALEXIA

Carlo Acutis e Alexia González

Di Sr. Ana Mª Cabezuelo, S.H.M.

La santità non ha età. Non si misura dalla statura fisica, ma dalla statura che Cristo raggiunge in noi. Ce lo dimostra il folto gruppo di vite eroiche che in piena fanciullezza o in gioventù, nel corso del tempo, ci hanno lasciato, e che hanno avuto lo spessore di cristiani modello.

transhumanismo885

Intervista: Albert Cortina

Albert Cortina è avvocato e urbanista. Promuove un umanesimo avanzato per una società in cui le biotecnologie emergenti siano messe al servizio della persona. Nonostante si dedichi da più di 25 anni all’ordine della città e del territorio e alla preservazione degli spazi naturali, attualmente dirige la sua attività volta alla preservazione della condizione umana combattendo contro il transumanesimo.

È autore del libro “Humanismo avanzado para una sociedad biotecnológica” (N.d.T.: Umanesimo avanzato per una società biotecnologica, casa editrice Teconté ) e, con il neuroscienziato Miguel Angel Serra, ha scritto una trilogia di libri i cui titoli sono: “¿Humanos o posthumanos? Singularidad tecnológica y mejoramiento humano” (N.d.T.: Umani o Postumani? Singolarità tecnologica e miglioramento umano, casa editrice Fragmenta); “Humanidad ∞Desafios éticos de las tecnologías emergentes y singulares” (N.d.T.: Sfide etiche delle tecnologie emergenti e singolari, casa editrice Eiunsa); Ética de las tecnologías emergentes en personas con diversidad funcional” (N.d.T.: Etica delle tecnologie emergenti nelle persone con diversità funzionali, casa editrice Eiunsa)

martiresjapon885 2

Conosci i tuoi martiri

Di Sr. Elvira Garro, S.H.M.

«Se per vivere devo apostatare, non voglio la vita»

hv885

Di Sr. Estela Morales, S.H.M.

In occasione del 50º anniversario dell’Enciclica Humanae Vitae, le voci discordi sembrano alzarsi di nuovo contro questo scritto profetico che non si piegò alle esigenze della rivoluzione sessuale, né al mercato della contraccezione originato negli Stati Uniti.

a mia madre

Di Sr. Conchi García del Pino, S.H.M.

Il Venerdì Santo, 30 marzo 2018, moriva mia madre, e il Sabato Santo la seppellivamo. Furono dei giorni di grazie “dolorose”, molto intense, di sperimentare la vicinanza del Signore e della Madonna... e anche quella di mia madre, che realmente continuo a sentire viva e molto vicina a Loro. Credo che ai miei fratelli e a mio padre sia successo lo stesso. È per questo che, in alcuni momenti, più che un funerale e una sepoltura ci sembrava di essere in una celebrazione festiva. Congedammo mia madre tra canti al Signore e alla Madonna che parlavano del Cielo... fu bellissimo!

Suor Clare

Hermana Clare

Mi ha spinto a dire sì

Carmen Pérez (Spagna): La storia di Suor Clare mi ha aiutato molto in un momento di decisione. Vidi il documentario “O tutto o niente” proprio qualche giorno prima di fare un’esperienza vocazionale in un convento.

Reti sociali

Cerca

Choose Language

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok