Menu

Rivista H.M.La Rivista H.M. è una pubblicazione bimestrale in cui troverai tutto ciò che stavi cercando: Interviste, iniziative, testimonianze, formazione, notizie, Papa Francesco, vita...

MARTIRESDEBARBASTRO

Conosci i tuoi martiri: I Martiri di Barbastro

La Spagna gode di una costellazione di martiri, specialmente numerosa nel XX secolo, durante la persecuzione religiosa degli anni ’30. Sono più di 1870 i martiri di quel periodo che sono stati proclamati tali dalla Chiesa Cattolica, e per molti altri è ancora aperto il processo di beatificazione.

Barbastro (Huesca) fu la diocesi che proporzionalmente ha sofferto di più la persecuzione. L’80% del clero morì assassinato, la percentuale più alta di tutta la Spagna: 18 Benedettini, 9 Scolopi, 51 Clarettiani, 13 canonici della cattedrale, 114 sacerdoti diocesani, 5 seminaristi e il Vescovo furono assassinati per odio contro la fede.

CARLOYALEXIA

Carlo Acutis e Alexia González

Di Sr. Ana Mª Cabezuelo, S.H.M.

La santità non ha età. Non si misura dalla statura fisica, ma dalla statura che Cristo raggiunge in noi. Ce lo dimostra il folto gruppo di vite eroiche che in piena fanciullezza o in gioventù, nel corso del tempo, ci hanno lasciato, e che hanno avuto lo spessore di cristiani modello.

martiresjapon885 2

Conosci i tuoi martiri

Di Sr. Elvira Garro, S.H.M.

«Se per vivere devo apostatare, non voglio la vita»

justo pastor885

Conosci i tuoi martiri

Di Sr. Elvira Garro, SHM

“Fratello, non avere paura della morte del corpo e dei tormenti; ricevi tranquillo il colpo della spada. Quel Dio che si è degnato chiamarci a una grazia così grande ci darà le forze in proporzione ai dolori che ci aspettano”.

p morales885

Sr. Beatriz Liaño, SHM

PAPA FRANCESCO HA AUTORIZZATO, LO SCORSO 8 NOVEMBRE 2017, LA PROMULGAZIONE DEL DECRETO MEDIANTE IL QUALE SI RICONOSCONO LE VIRTÙ EROICHE DEL SERVO DI DIO TOMÁS MORALES, SACERDOTE DELLA COMPAGNIA DI GESÙ E FONDATORE DEGLI ISTITUTI LAICALI “CROCIATI DI SANTA MARIA” E “CROCIATE DI SANTA MARIA”, E DELL’ASSOCIAZIONE DI FAMIGLIE “FOCOLARI DI SANTA MARIA”

guido885

Vita del Servo di Dio Guido de Fontgalland

Di P. Dominic Feehan, SHM

Gli domandarono: “Ma tu come lo immagini il Paradiso?”.
Rispose: “Io non lo immagino affatto. Io so com’è: il Paradiso è Gesù. Gesù è il Paradiso”..

sanpolicarpo885

Conosci i tuoi martiri

Di Sr. Elvira Garro, SHM

“Abbandonando le vanità di molti e le false dottrine ritorniamo alla parola trasmessaci fin da principio”.

el olvido de los martires88

LA DIMENTICANZA DEl SANGUE DEI MARTIRI

 Di Sr. María Fuentes, SHM

Recentemente siamo stati alla beatificazione di un centinaio di martiri della persecuzione religiosa degli inizi del XX secolo in Spagna. È stata una cerimonia molto bella, molto ben preparata. Prima della celebrazione della Santa Messa si è pregato un Rosario intercalato con la lettura della testimonianza di alcuni dei martiri che sarebbero stati beatificati. Tutta la celebrazione era colma di devozione e le parole del Cardinal Angelo Amato ci aiutarono a penetrare nel mistero che stavamo celebrando. Non c’è dubbio che un avvenimento come questo è stato una grazia immensa per la diocesi nella quale si è realizzato e per l’intera Chiesa. Ma... ma?... Ebbene sì, c’è un “ma”, e non piccolo. Un ma che riguarda la quantità, la condizione e l’atteggiamento dei presenti.

Conosci i tuoi martiri

tar1

Di Sr. Elvira Garro, SHM

Giovane martire dell’Eucaristia del II secolo. Patrono dei chierichetti e dei bambini dell’Adorazione Notturna.

Conosci i tuoi martiri

san justino1

Di Sr. Elvira Garro, SHM

San Giustino, filosofo e martire, nacque a Flavia Neàpolis (Nablus), in Samaria, attorno all’anno 100, da famiglia pagana. Per molto tempo cercò la verità, pellegrinando per le diverse scuole della tradizione filosofica greca, finché alla fine arrivò alla fede cristiana. È il più importante dei padri apologisti del II secolo.

Suor Clare

Hermana Clare

Mi ha spinto a dire sì

Carmen Pérez (Spagna): La storia di Suor Clare mi ha aiutato molto in un momento di decisione. Vidi il documentario “O tutto o niente” proprio qualche giorno prima di fare un’esperienza vocazionale in un convento.

Reti sociali

Cerca

Choose Language

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok