Menu
Categoria: Luglio

todotuyo1Celebrazione della Solennità del Sacro Cuore di Gesù a Playa Prieta (Ecuador), 23 giugno 2017.

"Tutto è tuo, noi siamo tuoi": questa frase fa parte della preghiera di consacrazione al Sacro Cuore di Gesù che abbiamo recitato nella nostra scuola venerdì 23 giugno, Solennità del Sacro Cuore di Gesù.

Quel giorno è stato un giorno grande e maestoso, una vittoria per Gesù nell’Unità Educativa Sacra Famiglia a Playa Prieta. Perché? Perché abbiamo un Re che è seduto sul suo trono: Gesù è stato intronizzato su una piattaforma all'ingresso del santuario situato al centro della scuola.

Abbiamo iniziato la giornata come al solito, radunandoci in file sul campo sportivo e recitando le preghiere del mattino. Ma c'era qualcosa di diverso: la statua del Sacro Cuore di Gesù, la stessa statua che fu trovata sotto le macerie dopo il terremoto dell’aprile 2016 e che è stata restaurata, era lì e presiedeva tutto. Dopo l'offerta del mattino, siamo andati in processione all'entrata del santuario, accompagnati da tamburi e altri strumenti. La classe del terzo anno delle superiori, che aveva preparato questo giorno per tutta la settimana, ci stava aspettando.

todotuyo2

Prima di continuare, ci permettiamo di ricordare brevemente il passato. Due anni fa, la stessa classe, della quale Sr. Clare era la insegnante e Valeria una alunna, aveva preparato  l'intronizzazione del Sacro Cuore di Gesù con molta dedizione e devozione. Con Sr. Clare come guida e con l'esempio di Valeria, erano state organizzate varie attività durante tutto il mese di giugno.

Questi stessi alunni, due anni più tardi, adesso con l’aiuto di Sr. Clare e di Valeria dal Cielo, hanno preparato la celebrazione della solennità con tutto il cuore.

Hanno costruito una cassetta per poter elevare la statua fino alla piattaforma del Santuario con diverse cose recuperate nella scuola terremotata: tavoli vecchi, un pezzo di vetro, ecc. Hanno saldato tutto insieme e l’hanno decorato. E per rendere l’intronizzazione più solenne, hanno inventato una carrucola per sollevare la statua al suo posto con degnità.

todotuyo3

Gli studenti si sono radunati in file nel cortile in modo che ogni linea fosse come un raggio di luce che usciva dal santuario. Hanno partecipato gli studenti, i genitori, gli insegnanti, le Suore e i Fratelli. Tutti fissavano il loro sguardo sulla statua del Sacro Cuore. P. Matthew, Servo del Focolare della Madre, ha iniziato la cerimonia con una preghiera. Poi ci sono state la benedizione della statua e la preghiera di consacrazione che abbiamo recitato con tutto il cuore. Finalmente è arrivato il momento che tutti aspettavamo. La classe di terzo anno delle superiori era sulla piattaforma e ha cominciato a tirare la corda della carrucola che  poco a poco ha sollevato la statua. Fu un momento emozionante, e tutti cominciarono a applaudire mentre vedevano Gesù alzarsi fino al punto da dove penetrerà i cuori di tutti coloro che alzeranno lo sguardo verso il Suo.

Dopo l'applauso, la musica ei tamburi, uno degli studenti ha letto alcune preghiere al Sacro Cuore di Gesù, seguite dalla preghiera finale e dalla benedizione. Alla fine abbiamo cantato alcune canzoni insieme. Siamo molto felici che Gesù sia finalmente sul suo trono da dove ci vede, ci nutre, ci corregge, ci consola e ci trasforma. Alcuni insegnanti si sono commossi per la bellezza della cerimonia. Gesù stava toccando il cuore di tutti in un modo che solo Lui sa fare.

Sacro Cuore di Gesù, tutto è tuo ora, siamo tuoi. Sacro Cuore di Gesù, confido in te.

Vedi album fotografico


S

 

Suor Clare

Hermana Clare

Che cosa fanno i santi?

Anche tu puoi essere santo!

Reti sociali

Cerca

Choose Language